Home » Associazioni » La voce delle Associazioni » La Fondazione Italiana Diabete scende in pista al Jeepers Meeting 2010
 
La Fondazione Italiana Diabete scende in pista al Jeepers Meeting 2010 PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2010 13:50

Dal 25 al 27 giugno 2010 - Autodromo Pragiarolo di Maggiora (Novara)

La Fondazione Italiana Diabete scende in pista al Jeepers Meeting 2010

 

Le performance spettacolari dei migliori fuoristrada, mini-corsi e tracciati off-road e i momenti di allegria della Festa dello Sport costituiranno l’occasione per conoscere più da vicino la Fondazione e le sue attività. Prima tra tutte: il MYD

Tre giornate all’insegna del tempo libero e delle performance dei migliori fuoristrada. Torna anche quest’anno, dal 25 al 27 giugno prossimi, l’appuntamento con il Jeepers Meeting, la manifestazione sportiva dedicata agli amanti delle Jeep e del fuoristrada. Ad ospitare l’evento sarà l’Autodromo Pragiarolo di Maggiora (Novara), impianto leader nel suo settore in campo nazionale e internazionale. L’iniziativa, organizzata dal Jeepers Club Milano, prevede esibizioni off-road per gli appassionati, una sessione di mini-corsi tenuti da istruttori qualificati e pensati per i principianti, momenti di allegria e musica aperti anche ai più piccoli e alle loro famiglie, come la Festa dello Sport di inizio estate. L’evento, inoltre, sarà anche l’occasione per conoscere più da vicino le attività e le iniziative della Fondazione Italiana Diabete, istituzione milanese punto di riferimento in Italia per la ricerca, l’educazione e la cura del diabete mellito.

É proprio nei giorni successivi al Jeepers Meeting, infatti, che prenderà il via uno dei grandi progetti della Fondazione: dall’1 al 4 luglio arriverà anche in Italia il MYD - Mastering Your Diabetes (letteralmente: “Impara a gestire il tuo diabete”), il primo corso pratico e interattivo rivolto ai malati e basato sull’analisi dei profili glicemici e sul metodo della conta dei carboidrati, che ha l’obiettivo di ridurre il rischio di complicanze legate a questa malattia cronica, potenzialmente debilitante e, spesso, fatale. Il corso si terrà in una doppia sede: a Milano, presso l’ospedale Niguarda grazie alla Fondazione Italiana Diabete, e a Palermo, presso l’ISMETT (Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad alta specializzazione) organizzato dall’associazione Insieme per il diabete.

Nato dall’esperienza dell’Associazione Diabetologi Americani, il MYD è già stato sperimentato con successo negli scorsi anni presso il Diabetes Research Institute (DRI) di Miami, uno dei centri più importanti del mondo, specializzato nella cura di questa malattia e diretto dal professor Camillo Ricordi, tra i maggiori esperti del settore. Il metodo proposto, basato su un innovativo approccio interattivo,  comprende una discussione personalizzata con il paziente dei suoi profili glicemici, al fine di riconoscere e quindi di evitare i fattori che interferiscono con il corretto controllo metabolico.

 

Fondazione Italiana Diabete (Onlus)
Tel. 02 72080336 – Fax 02 72095604
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.fondazionediabete.org

Jeepers Meeting 2010
Programma completo delle giornate e info su:
www.jeepersmeeting.it