Home » Associazioni » La voce delle Associazioni » Un Grazie Grande alla Vostra generosità
 
Un Grazie Grande alla Vostra generosità PDF Stampa E-mail
Lunedì 03 Novembre 2008 07:27
Grazie alle Vostre donazioni possiamo ancora, nella Regione Sardegna, dare supporto e assistenza ai pazienti diabetici e celiaci e proseguire con la realizzazione di progetti di promozione di un corretto stile di vita.

Un caloroso grazie a tutti coloro che hanno contribuito con piccole e grandi somme, con donazioni individuali, ed anche con donazioni speciali: la prima il 18 Luglio 2006 di 50.000,00 Euro, grazie ai residui della raccolta punti SISA ai quali avete generosamente rinunciato; la seconda, di 31.076,88 Euro, grazie alla scelta del 5 per mille, fatta da Voi nel 2006 accreditataci il 17 Settembre 2008,

Grazie al vostro sostegno, abbiamo potuto proseguire il programma di educazione all'attività motoria che è iniziato molti anni fa. Vogliamo ricordare tre appuntamenti particolarmente significativi.

Il primo lo scorso aprile a Cagliari che ha avvicinato medici, studiosi e pazienti, quindi ciascuno di noi, alla realtà dei risultati della ricerca scientifica spiegata magistralmente da valenti ricercatori. Grazie al linguaggio chiaro, i pazienti hanno potuto capire, e fare quindi domande, su alcuni dubbi, perplessità, speranze.

Il secondo, della primavera 2008, che ci ha portato in molti comuni della Sardegna per informare sulla corretta alimentazione, e sul corretto stile di vita più in generale, che può aiutare a prevenire la malattia o le sue complicanze.

Terzo e più importante, perché assolutamente nuovo data l'assenza in loco dell'equipe diabetologica, è stato il campus vacanze per bambini diabetici e celiaci che abbiamo organizzato a Porto Ferro (Alghero).

L'obiettivo primario era insegnare la gestione autonoma e corretta del diabete e della celiachia. I risultati straordinari che abbiamo ottenuto sono stati quasi la vittoria di una scommessa contro i pregiudizi. I ragazzi e le famiglie hanno potuto liberarsi della zavorra della dipendenza ed hanno iniziato il cammino verso la vera ed indispensabile autogestione della malattia. C'è stato anche, inoltre, un ulteriore premio: la fiducia accordataci per iniziare il percorso di autogestione grazie ai moderni mezzi della telemedicina.



Sassari, 3 Novembre

Cordiali saluti Michele Calvisi


ADMS ONLUS
Via Elio de Cupis 24 - 07100 Sassari
TEL 0039 079 395800
CELL 0039 335 7167777
E-MAIL: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
SITO: WWW.ADMSONLUS.ORG
C/C postale 13603071
C.F. 92057570902