Home » Associazioni » La voce delle Associazioni » Comunicato Stampa Coordinamento FAND Sardegna su striscette diagnostiche
 
Comunicato Stampa Coordinamento FAND Sardegna su striscette diagnostiche PDF Stampa E-mail
Martedì 30 Ottobre 2007 07:35

Dopo la richiesta di concedere un maggior numero di diagnostici (striscette per rilevare la glicemia) per i bambini diabetici, presentata a Gennaio 2007 dalla nostra Associazione, l'Assessore Regionale alla Sanità Nerina Dirindin, si appresta ad accogliere la richiesta e lo farà in vista della giornata mondiale del diabete fissata per il 14 novembre prossimo.

La richiesta era stata supportata da validi elementi soprattutto di prevenzione per le complicanze della malattia diabetica che in Sardegna colpisce con un incidenza maggiore rispetto alle altre regioni d'Italia e del Mondo.
Si tratta di un provvedimenti che andrà a beneficio di tutte le famiglie della Sardegna dove è presente un bambino Diabetico.
La Fand, dal canto suo, aveva illustrato nel corso di una riunione tenuta a Cagliari con l'Assessore Dirindin, la possibilità di prevenire non solo le complicanze ma anche un aumento della spesa sanitaria per il futuro, dando la possibilità per i bambini diabetici di attuare una quotidiana gestione del diabete con un maggior numero di striscette.
Il numero massimo di diagnostici giornalieri erogati dalla Regione, ad oggi è fissato in quattro al giorno.
Il buon controllo glicemico giornaliero previsto invece dalla diabetologia è di almeno 6-8 controlli che vanno ad aumentare per i bimbi in tenerà età, quelli che non riescono a manifestare la sintomatologia delle ipoglicemie.

“Ci farebbe piacere – ha detto il Coordinatore regionale della FAND Stefano Garau – che l'Assessore dedicasse questo provvedimento alla memoria di Lorenzo Campus, il bambino di Sant'Antioco morto a seguito di un diabete non diagnosticato per tempo. Vorremmo dedicare a lui la giornata mondiale del Diabete e la disponibilità dell'Assessore Dirindin ad essere presente a Sant'Antioco per una giornata dedicata a Lorenzo e ai bambini diabetici, sarebbe occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica della Sardegna al problema diabete”.

 

 

Il Coordinatore Regionale

Stefano Garau

 

 

 

 

 

COORDINAMENTO FAND – ASSOCIAZIONE ITALIANA DIABETICI - SARDEGNA

347.5565658 - 3280145814