Home » Chat » Controllo e complicanze
 
Controllo e complicanze PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Martedì 16 Maggio 2006 13:54

Il Prof. Geremia B. Bolli vive a Torgiano (Perugia), dove è nato il 5 novembre 1947.
Si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Universita’ di Perugia. Ha conseguito 2 specializzazioni: in Cardiologia e Reumatologia, presso la Scuola di Perfezionamento dell'Università di Pisa; e in Medicina Interna, presso la Scuola di Specializzazione dell'Università di Perugia.
Attualmente è professore ordinario di Medicina Interna presso il Dipartimento di Medicina Interna e Scienze Endocrine e Metaboliche dell'Università di Perugia.

Il tema della serata è “Controllo e complicanze”.

Prof. G.B. Bolli: scusate il grande ritardo, problemi internet, un caro saluto a tutti! e un caro saluto a Daniela

moderatore: grazie professore, cominciamo subito con le domande

L.L.: Buonasera Prof.Bolli. Io non mi sono più potuta curare con l`insulina Humana a causa di gravi effetti collaterali. Mi curo con l`insulina animale. Sono forse allergica a qualche sostanza chimica contenuta nell`insulina sintetica?

Prof. G.B. Bolli: LL: questo è molto raro, direi veramente inusuale, siamo sicuri che è così? comunque fra insulina umana e porcina purificata non ci sono differenze

L.L.: Lo so che è molto raro.Io abito in Svizzera e un prof a Berna si è battuto perchè rimanesse in commercio l`insulina animale, purtroppo ci sono persone allergiche all`insulina sintetica. Io ho avuto tachicardia, sbalzi improvvisi di glicemia,gravi ipo. Mi curo con l`insulina animale e sto benissimo.

Prof. G.B. Bolli
: LL: fai male, dovresti usare solo analoghi dell'insulina NON insulina umana nè animale

L.L.: Gli analoghi dell`insulina mi sono stati sconsigliati. Dicono non si sa bene quali effetti collaterali producano nel tempo. E poi ho una paura di queste cose fatte chimicamente.

Prof. G.B. Bolli: LL: sono paure non razionali, nella terapia occorre usare la testa non l'emozione

L.L.: Sono stata molto male. Non mi dica anche lei che è mia fantasia.

Prof. G.B. Bolli:
LL è possibile

L.L.: Non mi è piaciuta la sua risposta. Ci sono medici che pur essendo dei casi rari capiscono la nostra situazione.

Prof. G.B. Bolli: LL: il diabete non si cura a simpatia, ma con la scienza

L.L.: Prof. Bolli mi scusi, ma non mi sento capita!

Prof. G.B. Bolli
: LL: "dovresti" fare le insuline migliori, imparare il metodo migliore per curarti, per avere una glicemia buona e un'ottima qualità di vita. dimentica i colleghi svizzeri, appartengono ad un mondo surreale

gattoxx
: Buonasera Proff., volevo sapere se tra il diabete e le malattie cardiovascolari c'è una connessione genetica familiare o sono solo dovuie solo per complicanze di un cattivo controllo glicemico.

Prof. G.B. Bolli: gatto: sicuramente l'iperglicemia è un veleno. Forse anche l'insulinoresistenza genetica e/o delkl'obesità contribuiscono

AlessandraLI:
Professore, salutandola le chiedo: perchè alcuni diabetici pur mettendo tutta la buona volontà possibile, l'impegno ed il sacrificio, non riescono a tenere un buon controllo metabolico? Grazie

Prof. G.B. Bolli: Alessandra: siamo diversi uno dall'altro in tutto, anche nella glicemia, ma ti assicuro che con l'impegno si può mantenere il buon controllo

AlessandraLI: Purtroppo conosco molte persone diabetiche che anche così non lo ottengono, grazie comunque :-)

pucca82
: buona sera prof., e’ grave se ho la glicemia ballerina? quali sono le conseguenze?

Prof. G.B. Bolli: pucca82: pare di no se A1C è <7,0%

pucca82: l'ultima volta avevo quasi 9

Prof. G.B. Bolli:
pucca82: male

pucca82: quindi se continuo cosi a cosa andrò incontro?

Prof. G.B. Bolli
: pucca82: spero niente di grave, ma non sfidare il destino, le coimplicanze le conosci purtroppo!

giusy75
: ho una domanda da porre al prof...con il valore glicemico 220/270 (qual'è il mio da qualche mese a questa parte) a quali complicanz e si va incontro?

Prof. G.B. Bolli
: dipende per quanti mesi/anni dura

graziano: come consiglia di fare il controllo glicemico prima e dopo una partita di calcio??

Prof. G.B. Bolli: graziano: prima e ad ogni 30 minuti

soleluna: Buona sera prof... Domanda di rito: qual'è la glicata ottimale? E' possibile scamparla alla lunga? Con una glicata ottima (5.6) e picchi postprandiali sui 180 posso ritenermi abbastanza al sicuro?

Prof. G.B. Bolli: soleluna: sì

max66: io ottengo un buon controllo con l'insulina; fino a che punto si può approfittare di questa arma per mangiare di piu'?

Prof. G.B. Bolli: max66: non devi ingrassare, questo è l'unico limite

max66: grazie prof. sono magro

soleluna: Se non erro, ho letto (probabilmente su Modus) che valori postprandiali sopra 160 possono innalzare le possibilità di ictus/infarti...Lei che ne pensa?

Prof. G.B. Bolli
: soleleuna: è un rischio epidemiologico

fran ci sono complicanze più favorite dal dia 2 che dal dia 1?

Prof. G.B. Bolli: fran: sì le macrovascolari

moderatore: Domanda di rito: qual'è la glicata ottimale? E' possibile scamparla alla lunga? Con una glicata ottima (5.6) e picchi postprandiali sui 180 posso ritenermi abbastanza al sicuro?

Prof. G.B. Bolli: moderatore: ci sono circostanze della vita che impediscono di mantenere il buon controllo, ma la natura è saggia perchè anche un breve periodo di iperglicemia, qualche settimana o qualche mese non dà luogo a complicanze. Purtroppo non tutti riscono ad imparare il modo di curarsi e non a tutti viene insegnato, questo è il vero problema

AlessandraLI: l'ultimo è il più grave proff :-(

gattoxx: Proff, secondo lei, c'è un limite di unità di insulina tra la rapida e la lantus da non superare in un giorno?

Prof. G.B. Bolli: gatto: NO

soleluna: Ma prof, allora ogni tanto strafare si può? Tipo: una volta al mese una cena 'normale'? Io sono sempre a dieta :-(

Prof. G.B. Bolli:
soleluna: certo, quello che conta è A1C <7,0%
soleluna: Mi da una bella notizia...ho sempre terribili sensi di colpa, anche se la mia glicata è ottima ;-)

Prof. G.B. Bolli: soleluna: ne sono felice

max66: qual'e' la prima complicanza che in genere si evidenzia prima, se esiste?

Prof. G.B. Bolli: max66: danno alla retina degli occhi

donata: dunque prof. a me capita ogni tanto di avere una sensazione dei piedi freddi!! puo' essere una complicanza?? sono db da 25 anni!!

Prof. G.B. Bolli: donata: probabile hai una lieve neuropatia sensitiva, spero nulla di grave

donata: e quindi se è una neuropatia lieve cosa devo fare?? (ovviamente oltre ke dirlo al mio diabetologo?

Prof. G.B. Bolli: donata: nulla, mantenere A1C <7,0%

pucca82: prima usavo l'insulina actrapid, matt e pranzo, a sera 30/70, e le glicemie andavano discretamente, poi ho cambiato medico perche il mio non c'era piu', ora faccio la novorapid matt, pranzo e cena e la notte la lantus, e non va bene, da cosa può dipendere?

Prof. G.B. Bolli: pucca82: hai cambiato modello, quello che fai è quello giusto, ma devi avere una buona scuola per imparare

pucca82: quindi ha ragione la mia dott.ssa che quella cura non andava, allora perche c'è l'ho quasi sempre alta? la mia dott.ssa dice che è normale è vero?

Prof. G.B. Bolli: pucca82: è difficile seguirti....

franca: ci può dare un consiglio pratico su come evitare iperglicemie

Prof. G.B. Bolli: franca: ci vorrebbe una lezione privata...

ROSARIA: prof. Bolli, dbca da se anni i miei valori sono stati sempre alti 200/300, e valori così alti spesso mi portavano ad avere piaghe sottoascellari e vaginali. queste manifestazioni non si sono più ripeture ormai da 4 anni, adesso i valori, con nuovi farmaci, stabili da se mesi 60-70/max120. mi dica mantenendo sempre questi valori c'è sempre possibilità di recidive? Grazie

Prof. G.B. Bolli: Rosaria: credo di no

fran
: le nuove insuline detemir e levemir sono innovative per il controllo rispetto alla lantus e all' humalog?

moderatore
: fran: detemir e levemir sono la stessa cosa :-))

fran: scusate

Prof. G.B. Bolli
: fran: detemir può essere valida, ma va data ogni 12 ore

fran:
detemir al posto di basale o pronta?

Prof. G.B. Bolli: fran: detemir al posto di lantus

donata: ma la levemir ha la stessa funzione della lantus?? perchè in teoria a me la lantus ogni tanto brucia!!

Prof. G.B. Bolli: donata: levemir è insulina basale e va data ogni 12 ore, potrebbe essere buona come lantus 1 volta al dì, ma va provata

alice:
Ciao a tutti, Buonasera Prof.Bolli, per il danno agli occhi chi deve fare la fluoroangiografia e ogni quanto tempo va fatta per controllarsi?

Prof. G.B. Bolli: Alice: 1 volta all'anno, ma lo decide l'oculista controllarsi?

soleluna:
Donata mi ha dato lo spunto per una considerazione. Di notte mi capita di avere una sensazione di fastidio alle gambe, tanto da rimanere sveglia. 10 anni di db possono bastare per neuropatia? Il mio EEG ha rilevato un "tracciato caratterizzato da attività di fondo diffusamente desincronizzata". Mi devo preoccupare? Può essere collegato al db???

Prof. G.B. Bolli
: soleluna: è possibile, ma andrebbe approfondito il caso

franca
: ci sono buone speranze per l'insulina spray?

moderatore: franca, su Portale Diabete trovi un breve articolo del professore sull'insulina spray

franca: grazie

pucca82: Prof le complicanze dopo quanto tempo si verificano, se la glicemia non buona?

Prof. G.B. Bolli: pucca 82: da 3 anni a 10-15 anni

max66: praticando ginnastica con l'ausilio di pesi è utile o dannoso per la prevenzione delle complicanze?

Prof. G.B. Bolli
: max 66: è indifferente se tiene A1C <7,0%

Zhaul
: salve, io riesco a controllare la mia glicemia abbastanza bene durante il giorno, ma la sera dopo cena prima di fare la Lantus per la notte ho molto spesso valori sopra i 200. e questo anche aumentando la rapida pima di cena o mangiando di meno...sono mesi che è cosi cosa puo essere?

Prof. G.B. Bolli
: Zhaul: com'è la glicemia a digiuno?

Zhaul: mah solitamente molto buona, ripeto, tranne dopocena di solito il resto non va particolarmente male(a parte ogni tanto ma è normale)

Prof. G.B. Bolli:
Zhaul. dimmi la glicemia a digiuno e l'A1c

Zhaul: se l'a1c è la glicata allora all'ultimo controllo 7,6

Zhaul: per glicemia a digiuno si intende prima dei pasti? se cosi intorno ai 80/100

Prof. G.B. Bolli: Zhaul. vai! non hai problemi!

Zhaul: beh è rassicurante! ma quindi mi tengo i 200 prima di dormire? non c'è soluzione?

Prof. G.B. Bolli: Zhaul: ma quante volte vuoli che lo ripeta, sei OK!

franca: c'è correlazione tra diabete e celiachia? forse esula dall'argomento?

Prof. G.B. Bolli: franca: sì, esiste ed è forte

franca: bisogna fare delle analisi approfondite o ci si accorge da alcuni sintomi?

Prof. G.B. Bolli: Franca: dipende dai sintomi

soleluna:
Il 15 giugno ho la visita neurologia...speriamo bene. Il problema è che dal 1996 al 2001 avevo glicemie a digiuno sopra i 130,ma il mio medico di base ha sottovalutato il problema. Io non sapevo nemmeno cosa fosse il db ed andavo avanti come se niente fosse... Purtroppo così mi hanno fatto sprecare 5 anni...Mi ricordo ancora: in estate pranzo a base di gelato!

Prof. G.B. Bolli: soleluna, spero che ti vada bene!

beateo: Prof mi conferma la teoria che dopo (circa) 15/20 aa di diabete se non sono subentrate complicanze difficilmente ne subentrano....

Prof. G.B. Bolli: beateo: no, le complicanze purtroppo fanno in tempo a venire. Per questo è più importante che si curino bene i giovani che hanno vita più lunga

graziano: da poco tempo quando ho ipoglicemie ad esempio 45 ho pochissimi sintomi di avvertimento??

Prof. G.B. Bolli: graziano: devi evitare le ipo e i sintomi torneranno

pucca82:
prof ma è vero che una persona diabetica deve bere tanto? io posso stare anche tutto il giorno senza toccare acqua, ma non ne sento proprio il bisogno

Prof. G.B. Boll
i: pucca82: NO

gattoxx: Sono sempre gattoxx, Proff. Bolli, può considerarsi una complicanza anche lo stress e la psicosi diabetica complicata???

Prof. G.B. Bolli:
gatto: beh, questa è una domanda difficile per me...

AlessandraLI:
è la prima volta che lo sento dire....che è la psicosi diabetica complicata?? :-((

beateo: dalle ultime 2 fluorangiografie (controllo annuale) mi hanno riscontrato un microaneurisma che nn ha modificato però la dimensione, cosigliato controllo tra 10 mesi. se ancora non modificato cosa mi consiglia

Prof. G.B. Bolli: beateo: penso vada molto bene, com'è la tua A1C?

beateo: 8

Prof. G.B. Bolli:
beateo: beh, migliora...a <7,0%

giusy75: ho avuto di recente problemi di pressione oculare alta, ma i medici mi hanno detto che non è dovuto al diabete, può essere vero?

Prof. G.B. Bolli: giusy: è vero

graziano: da poco tempo ho pochi sintomi di ipo cosa può essere la causa??

Prof. G.B. Bolli:
graziano: le molte ipo precedenti

beateo: ho intenzione di passare al micro in settembre, questo potrebbe migliorare le mie glicate? diabetico da 35 anni ne ho 38

Prof. G.B. Bolli: beateo: sì, ma lo stesso risultato lo puoi avere con lantus+ analogo rapido

beateo
: sono già in cura con lantus

Prof. G.B. Bolli: beateo: e allora devi imparare meglio...è un problema di lezione

soleluna: E' vero che l'epilessia è spesso associata al diabete?

Prof. G.B. Boll
i: soleluna: no, eccetto se c'è ipoglicemia grave

soleluna
: Sa, le domandavo perché l'EEG me lo han fatto fare perché ho problemi di svenimenti/ convulsioni notturne (NON sono ipo...ho controllato) ;-)

Prof. G.B. Bolli: soleluna: qui occorre sentire il neurologo allora

soleluna: Come ho detto...sono in attesa ;-) L'importante è non fasciarsi la testa prima del tempo...e poi: sto facendo del mio meglio e con una glicata sotto il 6 direi che è evidente. Prendo anch'io il Metforal, ma solo 750!

max66:
meglio una lunga glicata a 7.5 o una breve glicata a 10?

Prof. G.B. Bolli
: max66: la glicata più bassa e meglio è, SENZA IPO

enzo50: buonasera prof. Bolli volevo chiederle notizie a proposito del micro, mi presento ho 55 anni sono diabetico da 33 anni, (complicanze cardiache) faccio 3 rapide + lantus

Prof. G.B. Bolli: enzo50: se vai bene così resta così

Mary: professore, 30 aa, con 22 aa di db alle spalle, avevo tra gli 8 e 9 di glicata quando x caso mi è stata diagnosticata retinopatia db proliferante...ho installato micro, la glicata è scesa,ma la retinopatia peggiorata.....mi avevano avvertito ke ci sarebbe sytat un afase di assestamento, effetto FAG, Oct ogni 2 mesi, fatti 10 trattamenti laser

Prof. G.B. Bolli:
cara Mary: può succedere, speriamo che migliori come spesso accade, un affettuoso augurio

Mary: piu' che un miglioramento auspicherei ad una stabilità, almeno tale da poter continuare uan vita serena: lavoro,famiglia, progetti. la mia glicata è sui 7.5 ora, progetti di una gravidanza troppi rischiosi nel mio caso??????

Prof. G.B. Bolli: Mary: lo sai, la gravidanza è MOLTO rischiosa per i tuoi occhi, molto...

Mary: oltre alla glicata ke tipo di accorgimenti/cure dovrei prendere/seguire?

Prof. G.B. Bolli: Mary: solo la glicata è importante

Mary: quindi se la riducessi tra qualche anno potrei prendere in considerazione l'idea?

Prof. G.B. Bolli: Mary: rimane il fatto che hai una retinopatia proliferante che indipendentemente dall'A1C purtroppo può peggiorare in gravidanza, questo lo devi sapere

pucca82
: scusi prof, una domanda sciocca, ma dove si prendono lezioni? non riesco a trovare un associazione...

Prof. G.B. Bolli
: pucca82: dovrebbe essere il diabetologo, se vuoi puoi venire a Perugia

zanubia: è giusto curare il diabete alimentare con il metforal850

Prof. G.B. Bolli:
zanubia: ottimo

donata: prof.potrebbe essere utile per noi diabetici un misuratore costante delle glicemie?? so che esiste il guardian rt come mai non ci viene dato??

Prof. G.B. Bolli:
donata: perchè non è affidabile

donata: ma per esempio e me che ho le glicemie ballerine mi sarebbe molto utile!!!

Prof. G.B. Bolli
: donata: no, è meglio lavorare con gli stick normali

pucca82: se una persona ha un valore alto, quali sono le complicanze se sta in gravidanza?

Prof. G.B. Bolli: pucca82: aborto, malformazioni fetali

giusy75: allora prof sconsiglia una gravidanza a noi diabetiche?

Prof. G.B. Bolli
: giusy75: al contario, è la benvenuta, ma occorre dare consigli caso per caso

soleluna: Glicata sul 6 e la gravidanza dovrebbe andare bene... Non è così prof?

Prof. G.B. Bolli: soleluna: perfetto, ma attenzione se c'è retinopatia importante

AlessandraLI: Ci mancherebbe sconsigliare le gravidanze alle diabetiche succedeva nell'800 forse ;-)))

giusy75: prof ho sentito al tg salute che a perugia si fanno trapianti per i diabetici..di cosa si tratta?..

moderatore: giusy, mi permetto di intervenire: trapianti di isole attualmente ne fa solo il San Raffaele di Milano, trapianti di organo in vari centri (Milano, Pisa, Roma,... ), a Perugia hanno fatto 4 trapianti sperimentali con isole incapsulate, ma e’ ancora un trial.

chiara: prof. x chi ha una complicanza agli occhi non può avere una gravidanza?

Prof. G.B. Bolli: chiara: no, esistono gradi diversi di rischio

max66: e' vero che i miopi diabetici statisticamente hanno minor complicanza di retinopatia???

Prof. G.B. Bolli: max66: non lo so, lo confesso, mai sentito (ma forse è vero)

moderatore: mi permetto max: al convegno che ho organizzato a Milano, la dr Lattanzio, oftalmologa ha detto che e' cosi': i miopi hanno meno rischio di RD

max66: ok grazie

soleluna:
Magari! Io sono leggermente miope ;-)

miko61: Egr. Prof.Bolli, a mio figlio a Novembre è stato diagnosticato il diabete tipo1, Matteo ha 8 anni, sinceramente, pensa che di qua a 15 anni riuscirà la scienza a debellare questa malattia? GRAZIE

Prof. G.B. Bolli
: miko61: rispondo di no se crede nella soluzione finale, ma lo ha già fatto per mantenere l'A1c <7,0% e prevenire le complicanze

francesco1976
: salve professore una domanda l"insulina Lantus che durata ha in media?

Prof. G.B. Bolli
: francesco 1976: 24-30 ore, ma dipende dai soggetti

francesco1976: grazie comunque professore mi trovo molto meglio con la quatriniettiva che addirittura ho una media di 150 versus microinfusore 198

Prof. G.B. Bolli: francesco1976: mi fa molto piacere sentirlo e che tu lo dica a tutti!

francesco1976: e’ vero dipende proprio dai soggetti e dallo stile di vita.

pucca82: mi hanno detto che se una persona ha almeno un organo malato per il diabete, non può fare il trapianto, è vero

moderatore: che vuoi dire, pucca?

pucca82: visto che questa malattia se non curata bene vengono delle complicanze, se mettiamo uno si ammala di qualcosa e vero che poi il trapianto non lo può piu’ fare?

moderatore: pucca, se uno sta bene, perche' dovrebbe fare un trapianto?

pucca82: per non fare piu l'insulina ogni volta

moderatore: il trapianto si fa per "curare" un diabete con complicanze, il diabete normalmente si "cura" con l'insulina. :-)

soleluna: E poi...se hai fatto il trapianto ti scordi una gravidanza! Sai com'è: gli antirigetto! Corretto?

pucca82: quindi ormai tutta la vita ci dobbiamo bucare...

moderatore: pucca, speriamo in una "cura" definitiva, il trapianto non e' "la cura" :-(

pucca82: invece mi dicono di si

AlessandraLI: no pucca è un'opzione terapeutica non è la cura

moderatore: pucca, dopo un trapianto devi assumere terapia immunosoppressiva per tutta la vita, una terapia che puo' essere tossica e protumorale....insomma, hai “curato” il diabete, ma non sei guarita. Hai arrestato le complicanze, ma continui ad assumere una terapia spesso pesante, se vuoi ne parliamo dopo....ora non mi sembra il caso...

Prof. G.B. Bolli: pucca82: devi stare bene negli anni a venire, nei decenni credo?

pucca82: proff, io ho paura, sarà da circa 3 - 4 mesi che è ballerina, faccio ancora intempo a prenderla sotto controllo, con una dieta giusta?

Prof. G.B. Bolli: pucca82: certo di sì, non ti preoccupare, la natura è più paziente di quanto noi pensiamo!

beppegol: Egregio Prof, il diabete 1 può dare, a volte, qualche deficit dell'attenzione (lieve), distrazioni, soprattutto se c'è iperglicemia prolungata? o ipo ripetute? Grazie

Prof. G.B. Bolli: beppegol: eccome!

beppegol: mi scusi ancora prof, e..questi piccoli deficit sono reversibili? si hanno più a causa delle ipo o delle iper? grazie

Prof. G.B. Bolli: beppegol: sì, ma le ipo vanno limitate altrimenti si possono avere adattamenti cerebrali difficilmente correggibili

MIRIAM: Prof. Bolli, ho 20 anni da 2 dbca ma glicemia bene con 1 ACTOS a pranzo da 2 a 80/120. Novembre 2005 improvvisamente, non so perchè glicemia 450: conclusione leggera retinopatia 1o stadio con 2 piccoli essudati osn infero maculare nel quadro di una vasculopatia arterioso sclerotica, dopo terapie glicemie, sino ad oggi tornate normali: Seguo regime: cosa può essere accaduto, possono manifestarsi delle recidive? Grazie

Prof. G.B. Bolli: Miriam: non è facile capire, ma la tua A1c quant'è?

MIRIAM: Scusi Professore la mia ignoranza, cos'è la A1?

moderatore: Miriam: la glicata

MIRIAM: non sapevo si chiamasse così. Grazie! E' 7

Prof. G.B. Bolli: Miriam, va bene, ma cerca di portala a 6,5%

MIRIAM: però le richiedo Prof: Bolli può risuccedere?

Prof. G.B. Bolli: Miriam: se tieni A1c a 6,5% credo proprio di no, quanto meno devi fare ogni sforzo per tenere A1c bassa

MIRIAM: come?

Prof. G.B. Bolli:
Miriam: questo va discusso a parte

MIRIAM:
In che senso Professore?

Prof. G.B. Bolli:
Miriam: la cura va discussa a parte, occorre capire il caso individuale per dare consigli, non è saggio farlo on line!

francesco1976: professore che importanza a controllare la glicosuria e la chetonuria?

Prof. G.B. Bolli:
francesco1976: inutile, salvo la chetonuria quando c'è vomito

giusy75:
prof ho appena letto il caso di miriam..la glicemia a 300 per un certo periodo può subito portare alla retinopatia?

Prof. G.B. Bolli: giusy: occorrono anni, il problema è che talvolta non ci si accorge della glicemia che sale...

Mary: se uno è abituato ad avere sempre glicemie a 250 anke il 150 può sembrare una ipo, giusto'?

Prof. G.B. Bolli: Mary: SI'

max66: l'A1c è infallibile, o puo' dare valori fasulli ?

Prof. G.B. Bolli:
max66: dipende dal laboratorio, attenzione va misurata solo A1c possibilmente riferita allo studio DCCT

pucca82
: proff, se si tiene sotto controllo sempre, le glicemie sono sempre buone, una persona puo vivere tranquillamente, senza aver paura delle cosi dette complicanze, mi riferisco anche alle gravidanze?

Prof. G.B. Bolli
: pucca82: Brava è così

soleluna
: quanto incide lo stress sulla glicata?

Prof. G.B. Bolli
: soleluna: dipende dai soggetti, può molto!

graziano:
ci sono dei limiti di quantitativi di stick max da parte del centro diabetologico? ad esempio a me malgrado che faccio 3+1 e faccio molta attività fisica mi hanno dato solo 100 stick mensili.!!!???? è un quantitativo giusto? a me non bastano.

Prof. G.B. Bolli: Graziano: è sempre una lotta dovunque

giusy75:
ogni mattina mi alzo con tremendi mal di stomaco e la glicemia è 230/250, passano subito dopo aver mangiato,ma poi riappaiono prima di pranzo, dipende dal diabete? nonostante non faccia l'insulina e prendendo solo la glucophage al mattino, se non pranzo ho sintomi di ipo anche se in realtà il valore non scende tanto, come mai?

Prof. G.B. Bolli: giusy75: no, non è il diabete, chiedi al medico

gattoxx: Proff., l'insulinoresistenza dovuta all'obesità dei soggetti, è dovuta anche da altri fattori? E' vero che come mi è stato riferito dal mio medico che può essere dovuta anche dalla stessa insulina presa constatalmente per tanti anni !!!

Prof. G.B. Bolli: gatto: NO, l'insulina RIDUCE e migliora l'insulinoresistenza

beppegol: egregio prof, ultima domanda: quando mi sale la glicemia, soprattutto dopo ipo, sento un senso come di testa piena, a volte quasi di mal di testa, e a volte di bruciore ad urinare. è normale avvertire così le iper?

Prof. G.B. Bolli: beppegol: purtroppo è normale

Zhaul: professore ho spesso della "schiuma alla bocca"...è dovuto dal diabete? è da quando ce l'ho che mi capita, prima mai..

Prof. G.B. Bolli: Zhaul: no

Francesco: proff. io faccio 3 novorapid, una Lantus alla sera e protaphane prima di coricarmi, ma ho sempre la glic. troppo alta, attorno a 165, devo fare più Lantus?

Prof. G.B. Bolli: Francesco: ma se fai lantus non dovresti fare protaphane

moderatore: ci salutiamo?

Prof. G.B. Bolli: bene, chiedo scusa per il ritardo, complimenti a Daniela per l'iniziativa e per il sito, molto bello, grazie a tutti per l'interesse e come si dice "alla prossima" con la speranza di non fare la brutta figura del ritardo

moderatore: Ringrazio il professore per la disponbilita' e per le risposte chiare e precise, come sempre d'altronde! Un grazie anche a voi per aver partecipato. Auguro a tutti la buona notte. Se volete, restate pure ancora in chat a chiacchierare tra voi.

Prof. G.B. Bolli: buona notte e ricordatevi di tenere l'A1c <7,0%, basta questo

AlessandraLI: grazie proff. arrivederci :-))

beateo: grazie prof, a presto

Zhaul: grazie e arrivederci prof

max66: grazie prof. Bolli sempre gentilissimo!

donata: grazie prof. alla prossima!!!

Prof. G.B. Bolli: di nuovo grazie a tutti e buona notte!

moderatore: a tutti appuntamento martedi’ prossimo alle ore 21 per una nuova chat, qui su Le Chat, buonanotte.