È il mio diabet day! PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Gennaio 2015 05:51

È il mio diabet day! Un anno fa un numeretto ha cambiato la mia vita..per sempre..
So chi ero e cosa ho lasciato alle mie spalle, è stato un anno tosto.. ho dovuto lottare molto, in primis con me stessa.. per non cadere, per non cedere, per restare quella che ero, per non avere paura.. e non so se ci sono riuscita, è presto per dirlo.. ma voglio scrivere questo post per ringraziare due persone: mio marito.. che la notte del mio esordio se ne tornò a casa con i miei dolcetti preferiti.. ignaro di quello che avevo scoperto.. e ci facemmo tante risate e tanti pianti quella notte... ma nell'orecchio continuava a sussurarmi  "non lascerò che questa malattia distolga lo sguardo dai nostri obiettivi.." lo ringrazio perché ogni santo giorno conta con me, pesa, calcola, mi prepara la pizza con mille farine e ricette diverse per non farmi schizzare le glicemie (e non ci è ancora riuscito) mi aiuta a mettere i sensori, il libre, il micro, viene alle visite, legge Portale Diabete.. si incazza quando faccio boli di correzione presa da raptus iperglicemici, mi dice di non aver paura, prende e mi porta in capo al mondo con lui.. io lui e il diabete..
E poi GRAZIE a mia sorella Lusiana per quest'anno: il diabete ci ha unite... mi ha insegnato tutto quello che so .. senza di lei non ce l'avrei fatta.. abbiamo tanto litigato quando io mi piangevo addosso.. mi ha fatto capire che quella non sarebbe stata la strada giusta. .. mi ha insegnato a tenere la testa alta.. e ora voglio essere felice.. con o senza diabete me lo devo..me lo merito.

PS. E grazie a Portale perché ogni giorno io son qui e so che vivo quello che vivete anche voi e questo mi fa sentire meno sola.

Valentina Petrosino