Home » Esperienze » Il diabete.... da un'altra prospettiva » Diabete: una malattia estremamente sottovalutata!
 
Diabete: una malattia estremamente sottovalutata! PDF Stampa E-mail
Domenica 07 Maggio 2006 15:04

Gentile Signora D'onofrio,

purtroppo 15 giorni fa ho perso mio padre, una appendicite....ma che su un diabetico con tutte le patologie tipiche del diabete è una bomba!

Tutto compromesso da tempo ... non più un organo sano!

Due anni e mezzo fa ... dopo aver vissuto il coma gravissimo ipoglicemico di papà, ho deciso di aiutarlo, ... con i pochi mezzi a mia disposizione!... navigando in internet ....!!

Ho trovato voi ... il sito, i consigli, il prof. Bolli. La sua disponibilità mi ha stupito e mi ha fatto credere che ci sono ancora medici che hanno un gran valore!!

Il suo staff a Perugia è stato eccezionale, e in questi due anni, papà sebbene a distanza, è stato seguito preziosamente! le loro cure, i loro consigli, le vostre rubriche, gli hanno permesso di vivere questo tempo al meglio!! come forse mai ... in 34 anni di diabete, aveva vissuto!!

Per questo sento di dover dire a tutti voi un forte grazie per ciò che fate!!

Purtroppo ... è una malattia estremamente sottovalutata, e dalla società e dagli stessi diabetici, e anche, non meno importanti...dai familiari, che, ho avuto modo di vedere, non sanno cosa essa rappresenti, i pericoli, il lavoro silenzioso e incessante che essa svolge!!

Credo ci sia bisogno di un forte, forte scossone per far aprire gli occhi a quanti oggi hanno la malattia, ai parenti che li seguono, allo stato nelle tutele!!!

Ho deciso di spargere la voce su tutto ciò ... già da tempo! nel mio piccolo, come posso!

Pensi che in ospedale ... in alcuni reparti non sanno neanche cosa sia la lantus, e che differenza possa passare tra questa e altre insuline!!GRAVE!!

Oggi, voglio veramente dirvi grazie di tutto!!

Continuerò a seguirvi, per poter, magari, aiutare qualcun'altro!!

Con affetto



Marisa Basile

 

 

 

 

7 maggio 2006