Dolori alle gambe PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 21:09

D: Salve,

scrivo per mio padre: ha 75 anni e da più di 20 anni soffre di diabete.
Non ha mai assunto insulina, ha sempre tenuto la glicemia sotto controllo con le pillole (ogni tanto ha degli sbalzi, ma sono dovuti ad errori nell'alimentazione).
Ultimamente soffre di dolori alle gambe, soprattutto quando cammina, ma a volte anche quando è a riposo: la sensazione è di fitte alle gambe nella parte bassa, nei polpacci. Ha eseguito
una serie di analisi, tra cui l'esame Doppler, ma non è emerso nulla di preoccupante, il dottore gli ha detto che non c'è bisogno di nessun intervento.

Già prende dei medicinali per aiutare la circolazione e la cardio-aspirina.

Vorrei sapere cosa potrebbe fare per lenire il dolore, se può assumere farmaci o farsi dei massaggi.

Grazie 1000

G





 

R: Caro G

la prima cosa è avere una diagnosi. 
Se il medico che l'ha visto esclude una insufficienza circolatoria arteriosa ( ma occorre esserne certi) allora forse si tratta di neuropatia diabetica, da accertare con opportune indagini sotto controllo medico.
Per la neuropatia (se fosse così) non c'è terapia se non quella di tenere l'emoglobina glicosilata <7,0% (credo l'insulina sia necessaria dopo tanti anni di diabete, specie in una persona anziana).
Per i dolori può prendere paracetamolo, oppure "tora-dol" o altro sotto controllo medico.

cari saluti

 


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia