Home » Esperti » FAQ - Trapianti, ricerca, complicanze » Sta diventando cieca
 
Sta diventando cieca PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Piermarocchi   
Venerdì 31 Luglio 2009 17:44

D:

Egregio Prof. Piermarocchi
 
Le scrivo per esporle il problema di mia madre che, di anni 72, qualche anno fa, a seguito di diabete le veniva diagnosticata una retinopia diabetica, pur avendo subito affrontato la laser terapia, nel giro di un anno la sua vista è capitolata.
Il medico che l'aveva in cura, dopo la terapia laser, le consigliava di provare una terapia sperimentale con delle iniezioni da fare dentro l'occhio, ma lei si è rifiutata, ed oggi a distanza di due anni, circa dalla terapia, ad un occhio non ci vede più ed all'altro ha 1/30.
 
Ho paura che possa restare cieca. Cosa posso fare per lei, Nella situazione attuale?
 
Il centro dove è stata curata presso l'ospedale Regina Margherita di Roma, non c'è più. Mi può dire dove possiamo ancora rivolgerci e se c'è una speranza per lei ? Può ancora salvaguardare la poca vista che le è rimasta?
La ringrazio infinitamente se potrà rispondermi.                               

T. P.

 

R:


Sig.ra P.,

Risponderle non è facile, poiché queste nuove terpaie sono agli albori. Andrebbe valutata tutta la documentazione clinica.

Le suggerisco di contattare a Roma qualcuno di esperto nel ramo.

Tra i tanti segnalo la Dr.ssa Varano, presso la Fondazione Bietti, Casa di Cura S. Domenico...


A presto

 

Stefano Piermarocchi, MD

Professor of Ophthalmology

University of Padova

Via Giustiniani 2, 35128 Padova (Italy)