Vitrectomia PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Piermarocchi   
Venerdì 31 Luglio 2009 17:58

D:


salve professore,

sono f., diabetico i.d. con retinopatia diabetica in entrambi gli occhi e con edema maculare a destra con 1,2/10 con la vista disturbata (vedo le linee storte) e in cura dal prof. rossi di genova il quale vuole farmi la vitrectomia perche' in 2 anni ho avuto 4 emovitrei;

da lei volevo un parere, a parte che ho una fifa tremenda dell'intervento, secondo lei togliendo l'umor-vitreo l'edema andra' via e quali saranno i risultati come visus, e poi non ci saranno piu' sanguinamenti?


grazie e buon lavoro

 

R:

Non è facile dare una risposta poiché i dati sono parziali.

La vitrectomia trova indicazione se vi è un’emorragia vitreale che non si riassorbe, una trazione con distacco in progressione, un edema maculare con componente trazionale. Nel solo edema vasogenico la sola vitrectomia può non risolvere il problema.

Mi rendo conto che la cosa è molto tecnica ma questa è la risposta.

Suggerisco di affidarsi al Prof. Rossi che è persona altamente qualificata e dotata di straordinario buonsenso.


A presto

 

Stefano Piermarocchi, MD

Professor of Ophthalmology

University of Padova

Via Giustiniani 2, 35128 Padova (Italy)

tel +39.049.8212134-8213123