Home » Esperti » FAQ - Trapianti, ricerca, complicanze » Prevenzione del diabete 1
 
Prevenzione del diabete 1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Piero Marchetti   
Venerdì 31 Luglio 2009 18:14

D:

egregio prof. MARCHETTI

leggendo la sua presentazione su portale diabete ho visto che lei ha acquisito competenze sul piano assistenziale a prevenzione, diagnosi e trattamento del diabete mellito di tipo 1, sarei interessata a porgergli qualche domanda in merito alla prevenzione del diabete sempre se esiste.
Sono una mamma di un bambino di 5 anni diabetico dall'età di 2 anni e di un bambino di 17 mesi, e terrorizzata dal fatto che possa sopraggiungere il diabete per una seconda volta abbiamo fatto tutta la famiglia il test dell'HLA e anche al secondogenito è risultato un gene di quelli riconosciuti
portatori di diabete quindi volevo sapere se qualcosa si puo fare come prevenzione o se si possono conoscere le cause che portano all'insorgere del diabete io sono terrorizzata dai vaccini (e vorrei qualche informazione in merito), infatti sto ritar dando di sottoporre il secondo genito al vaccino antimorbillo rosolia parotite in quando (sarà stata una coincidenza) al mio primo figlio è successo che dopo un mese e mezzo circa che fece questo
vaccino ebbe l'esordio del diabete

in anticipo la ringrazio, cordiali saluti

E. G.

 

R:

Gentile sig.a Emanuela,

è vero che avere un parente di primo grado con il diabete di tipo 1 conferisce un rischio un po' più elevato di sviluppare tale condizione, ma tale rischio aggiuntivo è modesto (si passa da un probabilità dello 0.3 per mille a 0.9-1.3 per mille circa); se il suo secondogenito fosse (parlando di HLA) DR3 e DR4 positivo (tutti e 2 presenti) il rischio aumenterebbe un po' di più.

Non ci sono studi che mettano in relazione certa vaccinazioni e insorgenza del diabete, quindi le vaccinazioni necessarie le faccia tranquillamente.

Non esistono attualmente metodi per prevenire il diabete di tipo 1.

Utile è invece eseguire periodicamente, presso centri specialisitici, il dosaggio di autoanticorpi anti ICA, anti insulina, anti IA2, anti GAD: se negativi, il diabete non è alle porte...

Un caro saluto,

 

prof. Piero Marchetti