Home » Esperti » FAQ - Trapianti, ricerca, complicanze » Accertare la neuropatia: come?
 
Accertare la neuropatia: come? PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Domenica 19 Luglio 2009 08:17

D:

Mi chiamo D e sono un vostro iscritto volevo chiedere se possibile delle delucidazioni essendo da 10 anni sofferente di diabete mellito 2 .  
Sono due anni che in febbraio / marzo perdo le unghie dei pollici dei piedi

E soffro di dolori sempre ai piedi di continue ( come punture di aghi ) e come tolgo le scarpe  e mi rilasso stando su un divano mi vengono come dei crampi . Se possibile vorrei sapere se è il diabete a farmi soffrire i piedi. Volevo  avvisare  che  il mio diabete varia da 95 ai  170 .  

Spero in una vostra risposta  porgendo cordiali saluti  

D. P.

 

R:

Gent.le Signore,

dai disturbi che riferisce è possibile che lei soffra di neuropatia diabetica che può causare quei formicolii dolorosi che descrive.  Le consiglio di eseguire un esame che sia chiama “elettromiografia degli arti inferiori” per accertarne la presenza.  Se questo è il caso le consiglio:
- di curare al meglio il diabete (l’emoglobina glicata deve essere inferiore al 7%);
- di prendere per alcuni mesi degli integratori anti-ossidanti come l’acido alfa-lipoico;
- di controllare il dolore con farmaci tipo il gabapentin o il suo successore pregabalin (ne discuta con il suo diabetologo) per alcuni mesi.

Per quanto riguarda le unghie è possibile che soffra di onicomicosi (infezione da funghi delle unghie) che può portare ad un loro ispessimento ed al distacco. 
Oppure può essere un problema meccanico (usi delle scarpe con spazio extra sulle dita).

Cordiali Saluti,

A. Davalli

Diabetologo - Endocrinologo
Istituto Scientifico H San Raffaele
Milano