Home » Esperti » FAQ - Questioni legali » Inabilità e Invalidità
 
Inabilità e Invalidità PDF Stampa E-mail
Scritto da Umberto Pantanella   
Mercoledì 27 Agosto 2014 13:29

Domanda: ciao Umberto,

scusa se ti disturbo, volevo sapere se tu sai darmi qualche informazione sulla pensione di inabilità al lavoro, che da quanto ho capito è diversa da quella di invalidità.
Grazie in anticipo

D.


Risposta:  Inabilità totale al lavoro e invalidità. PENSIONE E ASSEGNO.
In merito al quesito circa la possibilità di un soggetto diabetico di percepire la pensione per inabilità totale, da non confondere con l'assegno di invalidità,  va precisato che le norme non riguardano espressamente la patologia diabetica,  ma in generale l'inabilità al lavoro e l'invalidità.

Dunque anche per un diabetico è possibile l'erogazione della pensione di inabilità a condizione di essere dichiarati totalmente invalidi al lavoro e dunque che sia stata riconosciuta l'inabilità lavorativa al 100% permanente, in età lavorativa e cioè fino al 65° anno di età.

L'assegno mensile di inval.idità è riconosciuto e corrisposto alle persone in età lavorativa (dai 18 ai 65 anni di età) e disoccupate alle quali sia stata riconosciuta una invalidità almeno pari o superiore al 74%, e se l'invalidità non supera determinati limiti di reddito personali (per il 2013, 4.738,63 euro, fonte INPS)

Cordiali saluti


Avv.  Umberto Pantanella