Home » Esperti » FAQ - Questioni legali » Ricorso Legge 104
 
Ricorso Legge 104 PDF Stampa E-mail
Scritto da Umberto Pantanella   
Martedì 24 Maggio 2016 09:26

Domanda: ho ricevuto l'esito della visita relativa alla legge 104, dove non mi hanno riconosciuto la gravità, avrei interesse a sapere se sarebbe opportuno effettuare il ricorso tramite giudice oppure richiedere una nuova visita e far presente le linee guida INPS.

Grazie per un vostro riscontro


Risposta: Avverso l'esito negativo del verbale con cui non viene riconosciuta la connotazione di gravità (Legge 104/1992, art. 3 comma 3) si può inoltrare ricorso.

Presumo, dal tenore della Sua richiesta, che Lei abbia ottenuto comunque il riconoscimento di handicap (art. 3 comma 1),  ma non la gravità, per cui l'unico rimedio esperibile sarebbe quello di inoltrare ricorso  giurisdizionale nel termine di 180 giorni dalla ricezione dell'esito

della visita medica in Commissione.

Le "Linee Guida" dell'Inps hanno funzione di indirizzo e - allo stato -  non hanno valore cogente.

Tuttavia ritengo che possano essere allegate al ricorso, dovendo la questione essere sottoposta al vaglio del Giudice ordinario, il quale avrà un elemento in più (oltre al dato medico e clinico) su cui basare la propria decisione.

Cordiali saluti

Avv. Umberto Pantanella