Home » Esperti » FAQ - Questioni legali » Posso usare la 104 per un convegno?
 
Posso usare la 104 per un convegno? PDF Stampa E-mail
Scritto da Umberto Pantanella   
Giovedì 13 Ottobre 2016 10:39

D: Buongiorno avvocato sono a chiedere una informazione in merito alle giornate di 104 utilizzate mensilmente.

Sono una dipendente a 30 ore settimanali (lunedì venerdì), lo scorso mese ho mandato una mail all'ufficio che gestisce le ore comunicando loro che mi sarebbe servita una mezza giornata per partecipare ad un convegno del diabete (dove era presente anche mia figlia).

Facendola breve mi stanno facendo storie.

Mi hanno tolto le 3 ore di 104 (coprendole con ore di permesso) diffidandomi verbalmente a non utilizzare le ore di 104 per partecipare a convegni. 

Rimango a completa disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.

Colgo l'occasione per ringraziare anticipatamente

 

 

R: Gentile Signora,

il beneficio di cui lei gode, quale lavoratore dipendente, riguarda esclusivamente permessi retribuiti,  in giorni o frazionati in ore, che servono a prestare "assistenza" alla persona riconosciuta disabile, in situazione di gravità ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104, e dell'art.

33 della medesima legge.

Il concetto di assistenza è molto specifico e ben delineato, sia dalla norma sia dalla giurisprudenza, al punto da non ricoprendere, nemmeno per analogia, altre fattispecie.

Se le ore o i permessi giornalieri non vengono impiegati per prestare assistenza, non possono essere fruite secondo la legge 104/1992 ma seguono la normativa generale anziché quella speciale di cui alla detta legge 104/1992.

A mio parere il suo datore di lavoro ha applicato correttamente la norma, non rientrando la partecipazione ad un convegno nel concetto ben delineato di "assistenza".

Cordiali  saluti.



Avv. Umberto Pantanella