Home » Esperti » FAQ - Questioni legali » Idoneità allo svolgimento di lavoro notturno.
 
Idoneità allo svolgimento di lavoro notturno. PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniela D'Onofrio   
Venerdì 04 Gennaio 2019 17:32

D:

Faccio come lavoro la guardia giurata sono affetto da diabete mellito tipo 2 con trattamento metformina 850 e con le statine contro il colesterolo. Il mio datore di lavoro mi ha mandato a fare le visite  e analisi del sangue dal medico del lavoro che mi ha fatto idoneo ma il mio problema è che ma fatto idoneo anche per lavoro notturno  come posso evitare di fare la notte?Grazie buone feste

 

R:

Gentile signore,
la competenza del medico del lavoro è vincolante ed evidentemente il medico del lavoro ha considerato la sua attuale condizione fisica, sia pur con diabete, idonea allo svolgimento di lavoro notturno.
Tuttavia, è possibile che il suo diabetologo attesti con certificazione medica che Lei non può essere adibito al turno di notte, e richiedere, sulla base di questa certificazione, una nuova visita del medico del lavoro.
In ogni caso è bene verificare che  tale esonero dal lavoro di notte sia compatibile anche con la mansione di guardia giurata da Lei esercitata. Altrimenti, potrebbe essere adibito addirittura ad altra mansione.
Cordiali saluti

Avv. Umberto Pantanella