Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Spuntini e insulina rapida : posso miscelarla?
 
Spuntini e insulina rapida : posso miscelarla? PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 19:58

D: Buongiorno, sono una madre che ha un figlio insulinodipendente di quattordici anni e mi chiedevo se lei poteva risolvere il mio dubbio: potrei somministrargli qualche unità di miscelata con la lantus?.. poichè la rapida dei pasti non copre gli spuntini che a quell'età sono inevitabili????

la ringrazio in anticipo

Saluti
G.

 

R: gentile Signora la risposta è: no. 

Anche se qualcuno miscela lantus e pare che qualche risultato ci sia (ma siamo nell'empirico, perchè le leggi della chimica di quest'insulina dicono che non è possibile miscelare) è opportuno non miscelare

Per due buone ragioni: una, le "miscelate" sono cattive insuline del passato che non dovrebbero essere più usate perchè fanno un cattivo servizio a chi ha bisogno di insulina: la seconda, l'idea di aggiungere la miscelata "distrae" dalla vera cura che all'età di 14 anni (Suo figlio è adulto quasi!) è la cura responsabile della persona "grande". 

E la cura è molto semplice: insulina lantus come basale e insulina rapida (meglio l'analogo rapido) ad ogni pasto, compresi gli spuntini. 
Questo schema, invece di essere pesante, è liberatorio e consente a Suo figlio di avere un buon controllo con lo spuntino di metà mattina, con il gelato di metà pomeriggio, con la pizza della sera e così via. 
Guardi in modo positivo, non negativo a questo consiglio.

cari saluti



 

Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia