Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Lantus in gravidanza?
 
Lantus in gravidanza? PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 20:07

D: io mi sposo in settembre e vorrei programmare una gravidanza per quel periodo (dopo il matrimonio) ne ho parlato con il mio diabetologo il quale, proprio stamattina mi ha dato una notizia che per me è risultata devastante:in gravidanza non si puo usare la lantus!!!!!

devo tornare a fare intermedia!!!! lui non mi ha parlato di microinfusore e sinceramente io lo trovo molto antiestetico..... ma piuttosto che tornare indietro ai tempi dell'intermedia....

Il fatto è che mi dava realmente dei problemi, oltre al fatto che sarebbero 3 iniezioni al posto di 1!!

 

R: anzitutto tanti auguri per il tuo matrimonio e soprattutto per il tuo progetto maternità! 

I miei consigli per una gravidanza tranquilla:
-da 2 mesi prima del concepimento dovresti avere un'A1c <7,0%; -fai una visita oculistica e nefrologica con microalbuminuria (gravidanza può accelerare complicanze presenti)

-usa SOLO analoghi di insulina (rapida: humalog o novorapid o apidra, sono la stessa cosa);
- insulina ritardo usa solo Lantus 1 volta al dì o Levemir 2 volte al dì;
-mantieni per tutta la gravidanza l'A1c <7,0 meglio se <6,5 o 6,0%

gli analoghi di insulina sono sicuri come l'insulina umana, lantus in particolare. 
Siccome nel "buguardino" manca la indicazione in gravidanza, occorre informare la paziente che
1)lantus è sicura;
2)manca l'indicazione come per ogni altra insulina perchè in gravidanza non si possono fare esperimenti;
3)occorre il consenso informato della paziente.
se, come credo, tu ti fidi degli analoghi, continua pure lantus, hai ragione, sarebbe ironico tornare all'intermedia che peggiorerebbe la tua glicemia.

fammi sapere un caro saluto e ancora auguri

 

 


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia