Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Rischio celiachia
 
Rischio celiachia PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 20:22

D: Dimessa dall'ospedale, la mia ragazza aveva questo tipo di diagnosi.

DIAGNOSI: DIABETE TIPO 1, IPERTENSIONE ARTERIOSA ESSENZIALE, PRESENZA DEGLI ALLELI PREDISPONENTI ALLA MALATTIA CELIACA.

Il diabete lo ha da circa un anno, adesso ha sviluppato una leggera ipertensione arteriosa.

Il resto vuol dire che ha la celiachia?

Grazie.


 

R:No, vuol dire che potrebbe avere una generica predisposizione.
Ma il rischio celiachia può essere molto remoto.

Può essere utile controllare ogni 2-3 anni:
-anticorpi transglutaminasi
-anti endomisio
-antigliadina

cari saluti


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia