Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Infiltrazioni di cortisone
 
Infiltrazioni di cortisone PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 21:08

D: Salve,

le scrivo da parte di mia madre la quale è, da diverso tempo, diabetica.
Da circa un anno soffre di un dolore alla spalla provocato da una tendinite calcifera, dopo varie terapie l'ortopedico glia ha consigliato di fare delle infiltrazioni di cortisone.
La domanda che volevo porle era se il contisone che le verrà infiltarto può provocale qualche problema visto trattasi di soggetto diabetico.

Grazie e a presto.



 

R: certamente sì, aumenta la glicemia, di molto, per 2-3 giorni.  Si può fare l'infiltrazione, se necessaria, ma occorre consultare il diabetologo locale.

cari saluti

 


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia