Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Posso alternare la dose di Lantus?
 
Posso alternare la dose di Lantus? PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 21:24

D: Chiarissimo professore, innanzi tutto la ringrazio per la Chat di  martedì scorso su Portale Diabete (io sono l'utente che le ha posto la  domanda sullo studio di Kilpatrick). Come sempre le sue risposte sono  state preziose e utili.

Quando la chat si è chiusa avevo una domanda da farle su Lantus,  della quale lei è il massimo esperto: da qualche settimana mia figlia  (della quale le ho già scritto, 9 anni, diabetica da  aprile, HbA1c  5,9%-6%, in terapia lispro+glargine) se fa 5U di lantus alla sera  registra valori preprandiali leggermente più alti di prima (tra 110 e  120 circa); se fa 6U, dopo tre giorni si alza con valori troppo bassi  (75-85), fortunatamente senza alcuna ipo notturna.
Visto però che non si possono fare incrementi di mezza U (né con la  vecchia Opticlick né con la nuova Solostar), mi chiedevo se è assurdo  pensare ad un'alternanza ogni due giorni: cioè due giorni con 6U e  due giorni con 5U ecc.
Secondo lei la mia idea ha un fondamento razionale o è sciocca e/o  dannosa?

In attesa di parlarne con il nostro diabetologo mi  piacerebbe conoscere il suo parere.
So che non si deve essere troppo perfezionisti, ma non è forse giusto  provare ad usare al meglio gli strumenti che abbiamo, in modo da far  arrivare questi bambini senza complicanze (quindi con A1C < 7% senza  ipo) al gran giorno in cui (si spera) sarà disponibile una cura  definitiva (e stia tranquillo, non le chiedo una previsione temporale)?

Grazie ancora e spero di ritrovarla presto su Portale Diabete!

A M



 

R: caro sig. M
La ringrazio molto per il suo messaggio, le sue parole gentili e le sue opinioni di ottimo livello scientifico. 

E ovviamente carissimi auguri per la sua bambina che grazie a Lei e sono certo a Sua moglie, avrà negli anni prossimi un ottimo controllo e da adulta avrà una vita normale senza complicanze.

Lei ha ragione su tutti i fronti, e mi fa piacere, molto, aver poco da aggiungere. 
Non è frequente trovare bambini così ben curati!

Eviti 6 di lantus per l'ipo che ne può derivare a digiuno (la nostra definizione moderna è 70 mg/dl).

Faccia 5, o se crede, passi alla siringa da 30 U e faccia 5,5 U.  La siringa rimane il modo più affidabile per somministrare insulina specie ai bambini.  Ovviamente non è una necessità, è una prova da tentare.

Mi tenga informato e cari saluti di nuovo

 


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia