Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Ipotensione ortostatica?
 
Ipotensione ortostatica? PDF Stampa E-mail
Scritto da Geremia Bolli   
Venerdì 27 Febbraio 2009 21:27

D: Buon giorno dott. Bolli

Sono L, diabetico, tipo1 da un anno circa, ho 25 anni, sono in cura con Humalog ai pasti (2-2-2 variabili) e Humalog NPL (4) alla sera.
Ho un buon controllo glicemico (tendenza al basso) essendo in luna di miele.
Uso Nicotinamide ai pasti.

Dando un'occhiata al sito "Portale Diabete", ho visto parlare di ipotensione ortostatica.

Da quando ho il diabete qualche volta mi accorgo di avere alcuni sintomi che ho interpretato come pressione bassa (es. giramenti di testa ad alzarmi dalla sedia)...qualche volta, specie dopo i pasti ho mal di testa (tempie e bassa fronte).

Le chiedo: 1) Ho interpretato bene i sintomi? Se sì, c'è relazione tra bassa pressione e diabete?

2) Non c'entra con la premessa che ho fatto: una glicemia tendente al basso può dare disturbi nel lungo termine?
Io qualche volta mi trovo nell'esigenza di mangiare ancora dopo i pasti per correggere la mia glicemia che magari è a 80.



 

R: caro sig. T,
grazie per le Sue domande alle quali rispondo:

-Lei non ha ipotensione ortostatica, il diabete di 1 anno non dà questa brutta complicanza, curando bene il diabete Lei non avrà mai questo problema. 
I suoi disturbi sono altro (stanchezza? chieda al suo medico)

-La sua glicemia dovrebbe essere "sopra" 80, PERCHè IL CERVELLO ha bisogno di zucchero. 
Sì, ipoglicemie ripetute (valori <75 mg/dl) riducono/tolgono nel tempo i sintomi di ipoglicemia, quindi tutto questo va evitato

-sospenda NPL. 
Lei ha un diabete di tipo 1 e dovrebbe fare "solo" lantus o detemir.

cari saluti

 


Prof. Geremia B. Bolli
Department of Internal Medicine, Endocrinology
and Metabolism
University of Perugia