Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Transferrina, microalbuminuria
 
Transferrina, microalbuminuria PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Martedì 28 Luglio 2009 15:14

D: Recentemente ha fatto i soliti esami di controllo, mio figlio è diabetico da 13 anni  e nel profilo prot.urin. (camp. della sera) abbiamo una presenza di U/Transferrina pari al 11,1 mg/L senza la presenza (patologica) di microalbuminuria  17,0 mg/L ( il dosaggio è nefelometrico) ; creatininuria 270 mg/dl e con un rapporto  U-transf/creatin. di 4,11 mg/gCre [< 1.7].
Di che cosa è indice?  Lo so dovrei chiedere consiglio al ns. Medico ma Vi prego, vorrei un parere da Voi.

Ringrazio di tutto cuore    
G. D.

 

R: Non è il caso di preoccuparsi perchè un modesto ed isolato aumento della transferrina urinaria non ha rilevanza clinica. 
Tuttavia, l'aumento di transferrina nelle urine può precedere l'aumento della microalbuminuria, quindi vale la pena seguire frequentemente (ogni 6 mesi) tale parametro

 


Dr Alberto M. Davalli
Diabetologo - Endocrinologo
Istituto San Raffaele
Milano