Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Misuratori di glicemia
 
Misuratori di glicemia PDF Stampa E-mail
Scritto da Emanuela Orsi   
Mercoledì 25 Agosto 2010 10:30

D:
Mi permetto di chiedere un'informazione.
Ci sono in commercio tanti strumenti per la misurazione della glicemia, ma quale è veramente il più affidabile e il più completo, nel senso che fornisce più indicazioni?

Grazie. Saluti.
T. P.

R:
Buongiorno.
I misuratori della glicemia in commercio danno tutti la stessa informazione: il valore della glicemia  nel momento in cui si effettua il controllo.
Dato che il dosaggio è fatto sul sangue capillare, il valore può discostarsi lievemente da quello su sangue venoso, ma ciò viene accettato normalmente.
I metodi di dosaggio sono differenti, ma tutti egualmente affidabili.
Unico problema è per i pazienti in dialisi, poichè alcuni di essi interferiscono con i liquidi dialitici, per cui va sempre segnalato al personale sanitario per scegliere lo strumento più idoneo.
I misuratori in commercio sono sovrapponibili fra loro per affidabilità, se passano il controllo di qualità definito dall' UE, cosa di cui bisogna sempre accertarsi.
Ciò che veramente è importante, è la corretta esecuzione dell'esame per ottenere dati attendibili e conseguentemente poter modificare la terapia per il diabete.

Cordiali saluti

Dr Emanuela Orsi
Responsabile del Servizio di Diabetologia ed Obesità presso l’U.O. di Endocrinologia e Diabetologia della Fondazione Policlinico IRCCS di Milano