Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » E' già diabete o sono solo a rischio?
 
E' già diabete o sono solo a rischio? PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Lunedì 18 Gennaio 2010 16:43

D:

da una decina di anni le mie analisi del sangue indicano livelli di glicemia che vanno da 100 a 130 (sui referti i livelli di riferimento sono 70-110) .

Le ultime di qualche settimana fa sono state di 128. Il medico di famiglia mi ha detto di evitare i dolci e gli zuccheri, e finora quando sto a dieta il livello della glicemia rientra al di sotto dei limiti sopra descritti. Ma, essendo un goloso (socio di slowfood da oltre 20 anni) fatico a fare diete prolungate.

Ho 60 anni, sono in pensione da 4 anni e faccio regolarmente camminate veloci di un'ora 3/4 volte la settimana. Devo considerarmi gia' con il diabete di tipo 2 o sono solo a rischio ?

Ringrazio per la cortese risposta ed auguro una buona giornata,

 

R. D.

 

R:

Gent.le Signore,

una glicemia a digiuno superiore a 126 mg/dl (se confermata da un secondo prelievo) consente di porre diagnosi di diabete mellito di tipo 2.  Le consiglio quindi di ripetere gli esami facendo eventualmente anche un dosaggio dell’emoglobina glicosilata ed un carico orale di glucosio (con 75 grammi ) e dosaggio di glicemia ed insulina prima del carico e 2 ore dopo.  Con tutti questi dati si potrà definire esattamente il suo stato glicometabolico.

Se si confermasse la diagnosi di diabete le consiglio di andare subito da un diabetologo e di programmare una strategia terapeutica che non necessariamente prevederà l’uso di farmaci.  Probabilmente nel suo caso potrebbe essere sufficiente un cambiamento di stile di vita (un po’ meno “slow food” ed un po’ più di attività fisica).

Cordialmente

 

 

 

Dott. Alberto M. Davalli 
Diabetologo - Endocrinologo 
Istituto Scientifico H San Raffaele 
Milano