Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Iperglicemia e retinopatia
 
Iperglicemia e retinopatia PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Giovedì 21 Gennaio 2010 16:50

D:

Gentile dottore,
avrei bisogno di un consiglio, mio padre da molti anni soffre didiabete negli ultimi 3/4 insulinico da quando ha avuto un infarto.
Ora di sua iniziativa ha smesso di fare le insuline e ha ricominciatoa prendere le pillole.
Questa mattina ha fatto le analisi e aveva 350 di glicemia.
Tra l'altro proprio oggi si è accorto che con un occhio (ha fatto unacataratta 5 anni fa) vede tutto appannato.
L'oculista a suao tempo ci parlò di una retina diabetica.

Cosa mi consiglia di fare?

Tra l'altro è sovrappeso 87Kg per 1,68 e ha 77 anni

In attesa di un suo consiglio le invio cordiali saluti

 

 

R:

Gent.le Signore,

deve portare (o riportare) suo padre al più presto a fare una visita diabetologia dove saranno prescritti esami finalizzati a chiarire l’effettiva necessità di terapia insulinica o, eventualmente, si deciderà una terapia alternativa.  Ovviamente, la terapia orale che sta assumendo attualmente non è affatto adeguata e quindi bisogna modificarla al più presto, oppure tornare all’insulina.

Per quanto riguarda la vista deve fare urgentemente una visita con esame del fondo oculare ed eventualmente una fluorangiografia.

Cordialmente,

 

 

 

Dott. Alberto M. Davalli 
Diabetologo - Endocrinologo 
Istituto Scientifico H San Raffaele 
Milano