Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Poca lantus
 
Poca lantus PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Mercoledì 27 Gennaio 2010 16:59

D:

Salve,

sono G,ho 24 anni e sono diabetica da 11.

Vorrei fare una domanda al dottor Davalli. Da un mese ho la glicemia che non scende al di sotto di 200,e ieri ho iniziato a misurarla più volte per osservarne il percorso: al mattino era 222, 2 ore dopo era 158, prima di pranzo 132, 2 ore dopo 98, la sera 128, 2 ore dopo 100, alle 4 di notte 138 e stamattina era 215! Ho dedotto che sale durante la notte.

Come terapia faccio la novorapid durante il giorno e la lantus come basale.

Cosa c'è che non va?

 

 

R:

Gent.le Sig.ra G.,

quello che deve fare è aumentare la lantus che dovrebbe somministrarsi alla sera prima di coricarsi, aumentandola di 2 unità ogni 4 giorni fino a quando non si sveglia con glicemie al mattino a digiuno sui 100-120 mg/dl.

Allora quella è la dose giusta di lantus per lei.

Contemporaneamente, partendo meglio al mattino dovrà gradualmente ridurre le unità di insulina rapida che si somministra prima di colazione per evitare ipoglicemie a metà mattinata.

Coraggio, è facile. Ne parli con il suo curante

 

Cordialmente,

 

 

Dott. Alberto M. Davalli 
Diabetologo - Endocrinologo 
Istituto Scientifico H San Raffaele 
Milano