Home » Esperti » FAQ - Terapia e cura » Domande sul futuro con un diabetico tipo 1
 
Domande sul futuro con un diabetico tipo 1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Davalli   
Domenica 13 Giugno 2010 11:44

D:

Salve,

il mio ragazzo ha il diabete, suppongo di tipo uno in quanto ha 22 anni e fa l'insulina. Mi ha detto che la madre, in conseguenza di una cura ormonale "sbagliata" , (precisamente l'eutirox per la tiroide, ha preso questa pillola per 9 anni ma si sono accorti che non era necessario), che le ha portato il diabete di tipo uno. mi chiedo è possibile una cosa del genere??

mi spiego, è possibile che una cura ormonale sbaglaita possa portare il diabete? non crede sia un fattore ereditario e lui non vuole/sa che io lo sappia?

inoltre, dal momento che ho intenzioni alquanto serie, ho dei parenti di mio padre (credo cugini) affetti da diabete...non so di quale tipo; crede sia problematico per noi avere un futuro sereno?

 

p.s. è vero che i diabetici hanno una vita "breve"?

la ringrazio infinite

cordiali saluti

 

 

R:

Gent.le Signorina,

una terapia “sbagliata” con l’ormone tiroideo dato a sproposito NON può essere la causa del diabete di tipo 1 che è causato da altri fattori tra cui anche la genetica.  Non credo che affatto che il vostro futuro sia problematico.  Ci sono milioni di diabetici di tipo 1 in tutto il modo che conducono una vita assolutamente normale.  Bisogna affrontarlo con serietà, imparare a conoscerlo ed a gestirlo con serenità.  E’ assolutamente possibile curarsi bene e se ci si cura bene non si hanno problemi.

Cordiali saluti,

 

 

 

Dott. Alberto M. Davalli 
Diabetologo - Endocrinologo 
Istituto Scientifico H San Raffaele 
Milano