Home » Esperti » FAQ - Gravidanza, pediatria, micro » Papà tipo 1, io figlia di diabetica tipo 2
 
Papà tipo 1, io figlia di diabetica tipo 2 PDF Stampa E-mail
Scritto da Annunziata Lapolla   
Giovedì 02 Settembre 2010 15:40

D:
Gent.le Dott.ssa Lapolla,

da due anni sto con un ragazzo affetto da diabete di tipo 1.
Lui ha 34 anni ed è malato da quando ne aveva dieci.
Io invece ho 29 anni e solo un caso di diabete in famiglia: a mia madre è stato diagnosticato 3 anni fa diabete tipo 2, dicono scaturito a causa di una cura con cortisone.... Non prende l'insulina e finora sembra riesca a controllare tutto con la pasticca..
Lui sta molto attento, conduce una vita super regolare, fa sport, controlli e questo gli permette di avere un valore di glicata al 6%..( valore ottimale..che riesce a mantenere grazie al suo stile di vita.. qualche volta criticato da me per la sua troppa rigidità..)
Cominciamo a fare progetti per il futuro...se devo essere sincera con qualche paura perchè come tutte le donne vorrei crearmi una famiglia ma il pensiero del diabete c'è sempre.
Ho letto che le possibilità che nasca una bambino affetto da diabete sono maggiore se è la mamma diabetica...ma potrebbe spiegarmi meglio le probabilità e se eventualmente, c'è una cura preventiva da fare in preparazione a una possibile gravidanza?

La ringrazio molto per la sua disponibilità.

Buon lavoro
L.

 

R:
Cara L.,
se il papà è affetto da diabete tipo 1 il figlio ha un rischio un pò più elevato della poplazione generale di avere un diabete tipo 1, per quanto riguarda lei, vista la familiarità, prima della gravidanza dovrebbe fare un controllo della glicemia per verificare se ha un rischio diabete o un prediabete: senza questi dati non è possibile fare previsioni

cari saluti

prof Annunziata Lapola