Home » Esperti » FAQ - Gravidanza, pediatria, micro » Struttura fisica esile
 
Struttura fisica esile PDF Stampa E-mail
Scritto da Matteo Viscardi   
Venerdì 17 Luglio 2009 18:10

 D:

Buongiorno
sono la mamma di una bambina di 7 anni che da gennaio 2008 è diventata insulino-dipendente, in quanto dopo un ricovero presso la clinica pediatrica di bari le è stato diagnosticato il diabete mellito1
attualmente fa 4 punture al giorno
- a colazione 1 humalog unita'(latte+ cereali)
- a pranzo 2 unita'humalog (primo+secondo+contorno+ frutto)
- a cena 2 unita' humalog (secondo+ contorno + un frutto)
- la sera 4 unita' di lantus alle 22.00
la bambina va in piscina due volte la settimana e quando mangia qualcosina in piu' gelato o merendine magari con le amiche le faccio fare le scale o corse
superate le difficolta' iniziali adesso siamo piu' preparati nella gestione dell'iperglicemia o ipoglicemia che lei controlla e riconosce benissimo, adesso il mio maggiore pensiero e la sua struttura fisica diventata veramente esile.
da cosa puo' dipendere?


Grazie per la disponibilita' che vorra riservarmi
D. C.

 

R:

sarebbe interessante conoscere sia peso che altezza della bambina per rapportarne i valori e inoltre definire una curva di crescita con misurazioni precedenti, al fine di dare valutazioni piu' precise. Mi sembra che la bambina faccia ativita' fisica abbastanza intensamente e quindi andrebbe anche valutato il suo bilancio energetico giornaliero (calorie introdotte e calorie spese).
Ha disturbi di tipo gastrointestinale? Ha dosato i markers di malattia celiaca all'esordio?
Ne riparli alla luce dei suggerimenti con il suo specilista curante al fine di dare una risposta piu' esaustiva alla sua domanda.


Matteo Viscardi
A disposizione