Home » Esperti » FAQ - Gravidanza, pediatria, micro » Valori ottimale per programmare gravidanza: in quanto tempo?
 
Valori ottimale per programmare gravidanza: in quanto tempo? PDF Stampa E-mail
Scritto da Annunziata Lapolla   
Lunedì 20 Luglio 2009 09:02

D:

 

Gent.ma Prof.ssa,
ho 31 anni e soffro di diabete mellito da 18 anni. Desidererei tanto avere un bambino, ma, essendo la mia glicata attuale 8.1, ritengo che non sia proprio il momento migliore. Vorrei sapere quale valore dovrei raggiungere per poter cominciare a programmare una gravidanza.
Ho provato a domandare al Centro Diabetologico che mi segue, ma non mi hanno dato un'indicazione precisa dicendo soltanto che la glicata dovrebbe essere "più bassa possibile".
Sono ben consapevole che un valore di 6, 6.5 sarebbe ottimale, ma mi chiedevo se basterebbe già un 7, 7.5.
Ancora. In quanto tempo presumibilmente sarebbe possibile scendere ad un valore accettabile, chiaramente adeguandosi a tutte le prescrizioni del caso?

Grazie mille in anticipo.

F.

 

R:

 

Cara Sigra
il concetto è che più vicino possibile ai livelli normali e la emoglobina glicata più bassi sono i rischi per lei e suo figlio, è possibile con un valore di 7% programmare una gravidanza ma il rischio di eventi avversi è maggiore rispetto alla programmazione della gravidanza con livelli di emoglobina glicata di 6, 6.5%;

Per passare da valori di 8 a valori di 6, 6.5% ci vogliono 7, 8 mesi circa


cordiali saluti


Dott.ssa Annunziata Lapolla