Home » Gravidanza » Diabete gestazionale e diabete 1
 
Diabete gestazionale e diabete 1 PDF Stampa E-mail
Martedì 21 Marzo 2006 09:51

Secondo uno studio finlandese pubblicato su Diabtes Care il diabete gestazionale sembrerebbe aumentare il rischio di sviluppare successivamente il diabete.

Per circa sei hanni sono state seguite 435 donne che avevano sviluppato il diabete gestazionale e un gruppo di controllo di 435 donne sane.

Nel gruppo con diabete gestazionale 20 donne (cioe' il 4,6%) hanno sviluppato il diabete 1; 23 donne ( il 5,3%) il diabete 2.
Nessuno delle donne nel gruppo di controllo ha sviluppato successivamente il diabete.

155 donne (35,6%) del gruppo con diabete gestazionale erano state trattate con insulina durante la gravidanza.
Delle 20 donne che hanno successivamente sviluppato il diabete 1, 18 (cioè il 90% di questo sottogruppo) hanno seguito una terapia insulinica, così come 18 ( il 78,3%) delle 23 donne con diabete 2.

Il 62,5% delle donne con diabete 1 sono risultate positive al test per la determinazione degli autoanticorpi verso le cellule delle isole, mentre nel gruppo con diabete 2 solo due donne erano positive.
Altre analisi hanno mostrato un incremento del rischio per il diabete 1 tra le donne sotto i 30 anni che necessitavano il trattamento con insulina per curare il diabete gestazionale e tra quelle che risultavano positive al test per gli autoanticorpi.

Gli studiosi consigliano di seguire con particolare attenzione il periodo successivo al parto delle donne che rispetto ai criteri di questo studio si possono considerare a rischio.
Una diagnosi precoce di diabete 1 può infatti preservare la capacità di produrre insulina e limitare i rischi a carico del sistema cardiocircolatorio.

Fonte: Diabetes Care 2006; 29:607-612.