Home » Diabete tipo 1 » Che cosa è il diabete tipo 1 » Sport, sesso, tatuaggi, piercing, alcool, scuola
 
Sport, sesso, tatuaggi, piercing, alcool, scuola PDF Stampa E-mail
Venerdì 14 Luglio 2017 08:16

Sei guide semplici, fruibili facilmente da pc, smartphone o tablet, in un sito web dedicato ai ragazzi con diabete, per saperne di più su temi pratici di interesse nell’adolescenza. Questi gli argomenti affrontati sul sito www.tipi1.it: esercizio fisico, sesso, tatuaggi e piercing, alcool, gestione del diabete a scuola, cosa è il diabete di tipo1. Lo slogan? “Io scelgo di sapere!”

“Oggi in Italia sono circa 10.000 gli adolescenti con diabete di tipo 1 – commenta Andrea Scaramuzza, responsabile del Servizio di Diabetologia Pediatrica ed Endocrinologia della ASST Cremona, Ospedale Maggiore –.
L'adolescente, per sua natura, è diviso dal desiderio di diventare indipendente e dalla curiosità di sperimentare cose nuove. Se oltre a questo c'è il diabete le cose si complicano. Il confronto con i coetanei è fondamentale e l'esigenza di 'vedersi normali' è comune alla maggior parte degli adolescenti. Il desiderio di essere accettati, a volte, porta a nascondere la propria malattia per paura che si possa appunto essere esclusi o allontanati. Anche il diabete in sé è un ostacolo a volte infido che durante l'adolescenza acuisce il rifiuto del ragazzo/a che inizia a gestirsi male, non controllando la glicemia e a volte omettendo la terapia insulinica. Il sito www.tipi1.it con le guide scaricabili – continua il dr. Scaramuzza – rappresenta un aiuto importante in questa che, pur assolutamente normale, resta comunque un'età difficile. Consigli, spiegazioni semplici ed efficaci di comportamenti diffusi ma magari non ben conosciuti, aiutano gli adolescenti ad essere più informati e quindi più sereni. È infatti innegabile come la conoscenza ponga le persone in una posizione privilegiata per compiere scelte responsabili e crescere con serenità”.

“Questo sito – aggiunge Luca Cappellini, Responsabile del movimento Diabetic Young Leaders Italia rappresenta una ventata d'aria fresca per il panorama dei giovani con diabete, trattando argomenti che solitamente per tutti gli adolescenti sono un tabù, difficile da affrontare con i propri genitori o con il diabetologo. Uno strumento semplice, vicino sia per canale, modalità e contenuti ai giovani adolescenti con diabete e ai loro bisogni di corretta informazione”.

 

 


Ufficio stampa

Eli Lilly Italia: Sara Amori – Tel. 055.4257196; 335.5951632 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Siti online, Facebook e Numero Verde

Per informazioni scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure chiama il Numero Verde 800117678, per seguire le attività visita www.tipi1.it;

Lilly Italia S.p.A.

Lilly Italia S.p.A. è un’affiliata della multinazionale americana Eli Lilly and Company di Indianapolis (U.S.A.), che si colloca tra le prime società farmaceutiche mondiali. Sin dalla sua fondazione, 134 anni fa, la società rende disponibili farmaci innovativi in tutto il mondo e ha attualmente in sviluppo un numero crescente di molecole che hanno il potenziale per essere tra i migliori farmaci nelle rispettive classi terapeutiche. Fin dal 1923, l’azienda è leader in diabetologia, offrendo agli operatori sanitari terapie innovative mediante la ricerca di prodotti che rispondano sempre meglio alle necessità insoddisfatte dei pazienti, permettendo loro di vivere più a lungo e con una migliore qualità di vita. Nell’area di Sesto Fiorentino è stato realizzato uno dei più innovativi stabilimenti per la produzione di farmaci da biotecnologia in Italia, destinato alla produzione di insulina da DNA ricombinante per i Paesi europei ed extraeuropei.