Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » Avandia rischioso per il cuore
 
Avandia rischioso per il cuore PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Febbraio 2010 18:45

L'ipoglicemizzante orale Avandia della GlaxoSmithKilne potrebbe 'essere legato a decine di migliaia di infarti'. Non solo. Il gigante farmaceutico britannico 'ne era a conoscenza da anni ma ha fatto di tutto per tenere segreta l'informazione'.

E' quanto denuncia la commissione Finanze del Senato in un rapporto in cui ha anche accusato i vertici della Fda di 'aver ignorato le preoccupazioni espresse del suo staff'. La societa' ha respinto le accuse: 'Non condividiamo le conclusioni del rapporto', ha dichiarato la portavoce di Gsk, Nancy Parker .

 

da Repubblica.it