Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » La metformina, principale farmaco per il tipo 2, funziona bloccando gli effetti dell'ormone glucagone
 
La metformina, principale farmaco per il tipo 2, funziona bloccando gli effetti dell'ormone glucagone PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Gennaio 2013 08:32

La metformina è un farmaco di largo impiego nella cura del diabete mellito di tipo 2. Poco noto è tuttavia il suo meccanismo d’azione.
Un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature chiarisce questo enigma.
La metformina sarebbe in grado di inibire l’azione dell’ormone glucagone che è un’azione responsabile della sintesi e messa in circolo di glucosio nei momenti della giornata in cui non mangiamo. Nei diabetici questo meccanismo viene alterato per cui vi è una sintesi e messa in circolo di glucosio in eccesso, anche quando mangiamo. La metformina potrebbe, quindi, esplicare il suo effetto benefico nei soggetti diabetici modulando questo erroneo meccanismo. Scoperto il meccanismo con il quale funziona, altri farmaci, magari più potenti della metformina, potrebbero essere sviluppati.

 

Da DiabeteRicerca