Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » La riduzione degli acidi grassi (componenti dei trigliceridi nel sangue) riduce l'infiammazione dei muscoli e ne aumenta il consumo di glucosio
 
La riduzione degli acidi grassi (componenti dei trigliceridi nel sangue) riduce l'infiammazione dei muscoli e ne aumenta il consumo di glucosio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Aprile 2013 06:19

Un gruppo di studiosi americani ha valutato quali sono i meccanismi che intervengono nel migliorare l’insulino-resistenza (ridotta azione dell’insulina, una delle principali caratteristiche del diabete di tipo 2) quando si riducono i livelli di acidi grassi nel sangue. Secondo i ricercatori la riduzione degli acidi grassi nel sangue riduce l’infiammazione dei nostri muscoli, dove migliora l’azione dell’insulina e quindi il consumo di glucosio. Lo studio è stato effettuato in 17 soggetti sani, 14 obesi e 12 diabetici che sono stati sottoposti a curva da carico di glucosio per valutare la tolleranza glucidica, clamp euglicemico iperinsulinemico per valutare l’insulinosensibilità, biopsia muscolare su cui sono stati effettuati gli studi molecolari prima e dopo 7 giorni di somministrazione di acipimox, un farmaco che riduce i grassi nel sangue. L'acipimox è usato in genere a più basso dosaggio e può avere effetti collaterali importanti quali arrossamenti (flushing), palpitazioni, e disturbi gastrointestinali.
Il modo migliore e più efficace per ridurre i trigliceridi e gli acidi grassi liberi nel sangue è sempre quello: correre!

 

 

Fonte:
Effect of a Sustained Reduction in Plasma Free Fatty Acid Concentration onInsulin Signaling and Inflammation in Skeletal Muscle from Human Subjects.
Liang H, Tantiwong P, Sriwijitkamol A, Shanmugasundaram K, Mohan S, Espinoza S, Dubé JJ, Defronzo RA, Musi N.
J Physiol. 2013 Mar 25. [Epub ahead of print]
doi: 10.1113/jphysiol.2012.247510
PMID: 23529132

 

da DiabeteRicerca