Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » Diabete: nuova insulina degludec migliora la qualità di vita e riduce le ipoglicemie
 
Diabete: nuova insulina degludec migliora la qualità di vita e riduce le ipoglicemie PDF Stampa E-mail
Lunedì 24 Giugno 2013 17:35

L’insulina degludec ha dimostrato di migliorare significativamente il benessere fisico e la qualità di vita della persona con diabete di tipo 2, rispetto all’insulina glargine.Nello stesso studio, oltre ad una migliore qualità di vita, rispetto all’insulina glargine, l’insulina degludec ha ridotto il tasso di ipoglicemie notturne del 43% (p<0.01). 
Sono questi i risultati dello studio ONCE LONG appartenente al programma BEGIN presentati oggi al 73mo Congresso dell’American Diabetes Association (ADA), in corso di svolgimento a Chicago. 

La nuova insulina è caratterizzata da una durata d’azione superiore alle 42 ore e da un profilo stabile - che all’occorrenza permette flessibilità nell’orario di somministrazione da un giorno all’altro (con un intervallo minimo di otto ore tra un’iniezione e l’altra), mantenendo la stessa efficacia e garantendo lo stesso profilo di sicurezza.
Lo studio ONCE LONG, studio randomizzato, in aperto, della durata di 2 anni, fa parte del programma di sviluppo clinico di degludec BEGIN™. I risultati di questo studio relativi alla qualità di vita dei pazienti, ottenuti tramite compilazione del questionario Short Form 36 (SF-36 v2, uno dei metodi più utilizzati per misurare la qualità di vita), mostrano che le persone con diabete di tipo 2 trattate con degludec raggiungono mediamente una migliore qualità di vita e benessere fisico, come dimostrato in particolare dal punteggio complessivo relativo agli indicatori fisici (TC: 1.1 [0.1; 2.1], p<0.05) rispetto alle persone trattate con glargine.   

È stato rilevato infatti un miglior punteggio relativo allo svolgimento delle comuni attività quotidiane, come camminare e vestirsi (TC: 1.1 [0.0; 2.3], p<0.05); inoltre il gruppo trattato con degludec ha totalizzato un punteggio più favorevole in relazione al malessere fisico, in grado di condizionare le attività giornaliere (TC: 1.5 [0.2; 2.9], p<0.05).

 


Rodbard H, et al. Physical Health Status and Nocturnal Hypoglycaemia with Insulin Degludec vs Insulin Glargine: A 2-year Trial in Insulin-naïve Patients with Type 2 Diabetes. Poster 934-P presentation at the 73 Scientific Sessions of the American Diabetes Association, 22 June 2013.Speight J, et al. Not all roads lead to Rome – a review of quality of life measurement in adults with diabetes. Diabet Med. 2009;26(4):315-327).

 

 

da PHARMASTAR