Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » Bene antidiabete MSD
 
Bene antidiabete MSD PDF Stampa E-mail
Giovedì 11 Giugno 2015 07:26

Msd ha annunciato i nuovi dati di Tecos (Trial Evaluating Cardiovascular Outcomes with Sitagliptin) uno studio di non inferiorità controllato con placebo sulla sicurezza cardiovascolare di sitagliptin, un inibitore della dipeptidil-dipeptidasi 4 (Dpp-4), utilizzato in aggiunta alla terapia tradizionale in oltre 14.000 pazienti affetti da diabete di tipo 2. I risultati sono stati presentati al 75° Congresso annuale dell’American Diabetes Association a Boston. Lo studio, una ricerca accademica indipendente portata avanti dalla Diabete Trial Unit della Oxford University e dal Clinical Research Institute della Duke University e sponsorizzato da Merck, ha raggiunto il suo endpoint primario composito cardiovascolare di non-inferiorità (definito come il tempo alla prima occorrenza di uno dei seguenti eventi: morte cardiovascolare, infarto e ictus non fatali o ospedalizzazioni per angina instabile) comparato alla terapia tradizionale senza sitagliptin.

 

 

da ADNKronos Salute