Home » Diabete tipo 2 » Terapia e cura » Dieta e movimento sono terapie di base
 
Dieta e movimento sono terapie di base PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Aprile 2009 17:14

L'INSULINA nel diabete di tipo 2 non è il farmaco di primo approccio. Le molecole a cui si fa inizialmente riferimento, se dieta ed esercizio fisico non sono sufficienti, sono gli antidiabetici orali. Nella maggior parte dei casi, però, non basta un solo antidiabetico orale, perché le varie molecole hanno meccanismi d'azione diversi e quindi si cerca di riequilibrare l'alterazione del metabolismo degli zuccheri agendo su più bersagli.

Ecco perché sono state allestite due nuove associazioni: la prima tra metformina e sitagliptin; la seconda tra metformina e vildagliptin, seconda molecola della stessa classe del sitagliptin.
Le due nuove formulazioni sono ora disponibili anche il Italia. Inoltre, l'associazione tra sitagliptin e metformina ha appena ricevuto dall'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) l'approvazione all'uso insieme alle sulfoniluree, se il paziente non riuscisse comunque a ottenere un buon controllo glicemico

 

 

da Supplemento Salute di Repubblica