Home » Primo piano » Un open day dedicato al diabete
 
Un open day dedicato al diabete PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Novembre 2013 07:28

In occasione della giornata mondiale del diabete:

 

IL SAN RAFFAELE ORGANIZZA UN OPEN DAY DEDICATO AL DIABETE

 

8 novembre 2013

Ambulatorio di diabetologia – 2° piano lotto A

dalle ore 9 alle ore 16

 

 

Milano, 5 novembre 2013 - L’Ospedale San Raffaele aderisce alle iniziative di “DIABETE ITALIA”  in occasione della Giornata Mondiale del Diabete e, con il supporto dall’associazione dei pazienti “Sostegno 70” , mette a disposizione della cittadinanza per l’intera giornata di venerdì 8 novembre 2013 (dalle 9 alle 16) gli ambulatori di diabetologia.

I diabetologi del San Raffaele accoglieranno le persone interessate per un colloquio di valutazione del rischio individuale di sviluppare il diabete, per screening volti alla misurazione della glicemia capillare e per fornire informazioni sulla patologia e indicazioni sui corretti stili di vita. In caso di condizioni cliniche concretamente alterate e di valori glicemici patologici, verrà organizzato in tempi brevi un successivo approfondimento con valutazione diabetologica completa.

 

Una giornata dedicata ad adulti e bambini per conoscere il team della diabetologia del San Raffaele (medici, ricercatori, infermieri) e ricevere informazioni su tutti gli aspetti legati a questa patologia: la prevenzione del diabete di tipo 1, il trattamento con microinfusori, il diabete in gravidanza, la prevenzione del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiovascolari, i nuovi trattamenti per il diabete di tipo 2, il trattamento della neuropatia diabetica, la prevenzione della retinopatia e della microangiopatia, il trapianto di isole pancreatiche e le migliori abitudini alimentari per i diabetici.

 

Il professore Emanuele Bosi, direttore del Dipartimento Medicina Interna: “Questa iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul diabete mellito e sull’importanza della diagnosi precoce e dell’educazione a un corretto stile di vita. La possibilità di attuare una valida  informazione è di estrema importanza per prevenire e arginare quella che sta diventando una vera pandemia in Italia e nel mondoBasti pensare che solo in Lombardia i diabetici sono più di 500.000, circa il 5% di tutti gli abitanti della regione”.

 

La dottoressa Lucilla Monti, responsabile dell’ambulatorio di diabetologia, conclude: “Abbiamo voluto organizzare una giornata in cui tutti possano incontrare gli specialisti che al San Raffaele lavorano sulla patologia diabetica: è importante far conoscere meglio le possibilità diagnostiche e terapeutiche presenti nell’Ospedale, sia per la prevenzione, sia per la cura”.

 

Ufficio stampa

Ospedale San Raffaele