Home » Primo piano » Lotta al diabete con la penna in mano
 
Lotta al diabete con la penna in mano PDF Stampa E-mail
Lunedì 15 Giugno 2015 08:06

Al via la VII edizione del Concorso Letterario “Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti”.

 

C'è tempo sino al 10 settembre per partecipare al Concorso Letterario “Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti” promosso dalla Federazione Nazionale Diabete Giovanile (FDG) e riservato ad autori amatoriali che, attraverso la scrittura, vogliono raccontare le loro esperienze dirette o indirette con il diabete.

“Il concorso – spiega Antonio Cabras, Presidente della FDG – è rivolto  in particolare ai ragazzi, alle famiglie, agli insegnanti e a tutti quelli che affrontano quotidianamente le difficoltà d’inserimento, per un giovane con diabete nella scuola, nello sport e nella vita”.

“Siamo molto soddisfatti – afferma Cabras - del successo che il concorso ha riscosso l'anno scorso tra il pubblico. Di diabete giovanile, purtroppo, si parla poco e questo è sicuramente un modo nuovo e diverso per esorcizzare la malattia.”

Il testo dovrà affrontare il tema del difficile inserimento del bambino e del giovane con diabete all’interno della società, della scuola, della famiglia, dei luoghi di aggregazione. Le storie raccontate potranno essere vere o frutto della fantasia degli autori.

I racconti dovranno essere inviati esclusivamente via mail alla segreteria del concorso ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) indicando i recapiti dell’autore (nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail).

I migliori racconti verranno pubblicati in un libro edito dalla casa editrice Agapantos.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Roma il giorno 29 ottobre nella Sala del Refettorio presso la Camera dei Deputati alla presenza delle autorità politiche, culturali e scientifiche.

Sul sito www.agapantos.it è disponibile il regolamento e la scheda di iscrizione.

 

 

 

 

Segreteria del concorso:

Agapantos

Marco Palomba

Via Giberti 28

00151 Roma

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.