Home » Primo piano » Premio #5INNOVAZIONI
 
Premio #5INNOVAZIONI PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Settembre 2015 11:19

Il percorso iniziato lo scorso anno con il progetto “#5azioni”, prosegue il suo viaggio per migliorare la gestione del diabete con l’iniziativa “#5innovazioni”.

 

5innovazioni è un progetto di condivisione digitale promosso da Sanofi con l’obiettivo di far emergere, attraverso un bando di concorso, le migliori realtà regionali che promuovono processi innovativi nella prevenzione, cura e gestione del diabete, stimolando un dialogo con le istituzioni per creare un circolo virtuoso a livello territoriale.

 

Il bando è aperto alle realtà locali, alle associazioni di persone con diabete e alle strutture pubbliche territoriali, con l’obiettivo di premiare la best practice che abbia contribuito concretamente a migliorare la gestione della patologia in termini di innovazione. A tal proposito è stato costituito un Comitato indipendente e autonomo che selezionerà i cinque migliori progetti pubblicati sul sito www.5azioni.it. e sui social network,  composto dai seguenti esperti del mondo scientifico e delle istituzioni:

 

  • Antonio Gaudioso - Presidente della commissione e segretario generale Cittadinanzattiva
  • Emanuela Baio - Presidente Comitato Nazionale Dei Diritti per le persone con diabete
  • Lorenzo Becattini  - Promotore Intergruppo parlamentare Qualità di vita e Diabete
  • Salvatore Caputo - Presidente Diabete Italia
  • Americo Cicchetti - Direttore ALTEMS e Presidente SITHA
  • Luigi D’ambrosio Lettieri - Promotore Intergruppo parlamentare Qualità di vita e Diabete
  • Paola Pisanti - Presidente Commissione Nazionale sul Diabete
  • Annarosa Racca - Presidente Nazionale Federfarma
  • Walter Ricciardi - Presidente Istituto Superiore di Sanità

La prima tappa dell’iniziativa è partita da Torino con un focus sulla realtà piemontese e toccherà altre regioni d’Italia coinvolgendo i principali decisori locali al fine di sensibilizzare ancor più concretamente l’opinione pubblica  e per  dare spazio ed eco a quei piccoli/grandi progetti che già esistono a livello locale e che fanno la differenza in termini di innovazione.

In allegato il bando di concorso.

C’è tempo fino al 16 ottobre per inviare la propria candidatura.

Allegati:
Scarica questo file (bando 5Innovazioni_8668_v1.pdf)bando 5Innovazioni_8668_v1.pdf[ ]1301 Kb