Home » Primo piano » Giro d’Italia alla scoperta delle buone pratiche sul diabete
 
Giro d’Italia alla scoperta delle buone pratiche sul diabete PDF Stampa E-mail
Mercoledì 11 Novembre 2015 19:47

I 5 finalisti del progetto #5innovazioni presentati il 12 novembre a Roma

Ventimila euro al progetto finalista decretato ad aprile 2016


Milano, 11 novembre 2015 – In Campania c’è il “Diabetico Guida”, un paziente esperto che insegna agli altri come gestire al meglio la patologia; in Sardegna un progetto di studio su cereali a basso indice glicemico per produrre un pane adatto alle persone con diabete; in Umbria uno screening gratuito presso le farmacie per identificare precocemente i soggetti a rischio e indirizzarli a un corretto stile di vita; in Puglia un programma di incontri nelle scuole per formare docenti e personale sulla gestione quotidiana dei ragazzi con diabete; in Lombardia un Team Diabetologico multidisciplinare per rispondere a tutti i bisogni clinici e psicologici della persona con diabete.

Guarda i video dei progetti finalisti:


Sono queste le 5 migliori pratiche finaliste del premio #5innovazioni, selezionate fra 38 proposte arrivate da ogni parte d’Italia, da un comitato indipendente di esperti (istituzioni, associazioni, addetti ai lavori).

I 5 finalisti concorrono per aggiudicarsi la cifra di 20mila euro per la realizzazione o il completamento del loro progetto. Il vincitore sarà decretato ad aprile 2016.

I progetti vengono presentati a Roma giovedì 12 novembre alle ore 18 presso Roma Eventi - Piazza Di Spagna, in via Alibert 5/A - nell’ambito della Giornata Mondiale del Diabete.

 

Il Comitato è composto da:

  • Antonio Gaudioso (Presidente della comitato e segretario generale CittadinanzAttiva)

  • Americo Cicchetti (Direttore ALTEMS e Presidente SITHA)

  • Luigi D’Ambrosio Lettieri (Senatore e Presidente Intergruppo parlamentare Qualità di vita e Diabete)

  • Lorenzo Becattini (Deputato e Presidente Intergruppo parlamentare Qualità di vita e Diabete)

  • Paola Pisanti (Presidente Commissione Nazionale sul Diabete)

  • Annarosa Racca (Presidente Nazionale Federfarma)

  • Salvatore Caputo (Presidente di Diabete Italia)

  • Emanuela Baio (Comitato Nazionale Dei Diritti per le persone con diabete)

  • Walter Ricciardi (Presidente ISS)

 

Durante la serata, trasmessa in live streaming su www.5azioni.it e su decine di piattaforme digitali e community online, i finalisti del bando si raccontano attraverso video e testimonianze dirette.

Rivedi qui la diretta e sfoglia lo storify dell'evento.

 


#5innovazioni è un progetto sostenuto da Sanofi per promuovere le eccellenze presenti sul territorio italiano in tema diabete e innovazione. L’iniziativa ha l’obiettivo di far emergere le realtà delle eccellenze regionali che nel nostro Paese promuovono processi innovativi nell’ambito della prevenzione, cura e gestione del diabete.

Il progetto è l’evoluzione di #5azioni, che nel 2014 ha ascoltato in rete le persone con diabete per stilare la prima agenda digitale sul tema. Dalle azioni alle eccellenze sul territorio, #5innovazioni è un viaggio fisico e virtuale nell’Italia che innova, per condividere le buone pratiche sulla gestione del diabete.

Appuntamento nella primavera del 2016 per l'assegnazione del premio #5innovazioni

 

 

L’impegno di Sanofi per le persone con diabete

Con oltre 90 anni di esperienza in questo ambito, Sanofi agisce su più fronti per migliorare la qualità della vita delle persone con diabete. Il Gruppo ha innanzitutto adottato un approccio integrato e personalizzato nella gestione di questa patologia, sviluppando un portafoglio di soluzioni ampio e differenziato che va dall’insulina e suoi analoghi ai farmaci antidiabetici orali, dai dispositivi per la somministrazione agli strumenti di automonitoraggio della glicemia applicati alla telefonia mobile, che consentono di comunicare direttamente con il medico curante.

Nei Paesi in cui opera, Sanofi collabora con i diversi stakeholder impegnati nella lotta al diabete, quali le Autorità Sanitarie, le principali Società Scientifiche e le Associazioni di Pazienti, allo scopo di contribuire a migliorare la diagnosi del diabete, aumentare le conoscenze dei pazienti sulla patologia e supportare la formazione degli operatori sanitari.

Sanofi Italia - www.sanofi.it @SanofiIT

Per informazioni:

Alice Manfredini, ufficio stampa Sanofi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 366 6727323

Matteo Bertone, ufficio stampa Sanofi – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 334 6250947