Home » Primo piano » Intervista al Prof Bosi sul FreeStyle Libre che ha ottenuto l'indicazione pediatrica
 
Intervista al Prof Bosi sul FreeStyle Libre che ha ottenuto l'indicazione pediatrica PDF Stampa E-mail
Domenica 28 Febbraio 2016 17:27

L’Europa ha il più alto numero al mondo di bambini con diabete e la forma che con maggiore frequenza si presenta in età pediatrico-adolescenziale è la classica forma autoimmune chiamata diabete di tipo 1 o T1DM.
Abbott annuncia di aver ottenuto il marchio CE (Conformité Européenne) per il sistema di monitoraggio flash del glucosio FreeStyle Libre, ora indicato anche per i bambini e i ragazzi dai 4 ai 17 anni con diabete.

Da oggi i giovani diabetici europei potranno eliminare la dolorosa e fastidiosa routine quotidiana delle punture sul dito.

La disponibilità di FreeStyle Libre per i bambini rappresenta una pietra miliare nell’ambito del diabete. – dice Emanuele Bosi, Professore associato Dipartimento ”Endocrinologia e Diabetologia” Università Vita-Salute, S. Raffaele, Milano – La tecnologia di questo nuovo dispositivo rivoluziona, infatti, il modo in cui l’auto-monitoraggio è stato condotto per decenni oltre ad essere molto accurata e stabile. Il mio desiderio è che tutti i miei giovani pazienti possano, a questo punto, gestire meglio la malattia e che i loro familiari e i loro caregivers possano essere più tranquilli per la salute dei più piccoli.”

Guarda l'intervista al prof. Emanuele Bosi

 

 

FreeStyle Libre