Home » Primo piano » Italian Diabetes Monitor 2015
 
Italian Diabetes Monitor 2015 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 13 Aprile 2016 08:08

Diabetes Monitor è un’indagine diretta ad un campione rappresentativo della popolazione italiana affetta da diabete, con l’obiettivo di analizzare le modalità di gestione della malattia e del trattamento farmacologico specifico. La peculiarità di questo approccio è la modalità di raccolta dei dati, attuata mediante intervista al paziente.
Pertanto, è evidente che il documento non ha alcun intento epidemiologico/statistico, ma rappresenta un formidabile strumento per “catturare” il vissuto del paziente e la sua interpretazione dei dati relativi alla sua malattia. In questo senso, ad esempio, appare di estremo interesse l’enfasi posta sull’empowerment del paziente, che è verosimilmente alla base del confortante livello (73,7% del campione degli insulino-trattati e 59,7% dei non insulino-trattati) di consapevolezza dichiarata dagli intervistati, riguardo alla conoscenza del proprio valore di emoglobina glicosilata. Il confronto tra i dati raccolti nell’indagine 2015, con quelli delle precedenti indagini permette, inoltre, un utile confronto tra le fotografie scattate nei cinque anni (2010, 2012, 2013, 2014,2015), da cui si evince come alcuni dei parametri presi in esame siano significativamente migliorati nel corso degli anni.
Esempi emblematici sono rappresentati dall’incremento annuale dell’attività fisica, sia nei soggetti insulino-trattati che in coloro che non assumono terapia insulinica e dall’aumentata conoscenza del valore di emoglobina glicata nei pazienti insulino-trattati.
Sono invece ancora molte le persone con diabete che non sono iscritte ad una associazione di pazienti diabetici (56,7% quelli insulino-trattati e 75,3% tra quello non insulino-trattati), benchè vi sia un trend positivo verso una maggiore partecipazione ed adesione alle forme di associazionismo rispetto agli anni precedenti.
In merito alle fonti di informazione è rilevante la differenza 2015 vs. 2013 delle persone che dichiarano di attingere le proprie informazioni da internet (68% vs 21.2%)
L’obiettivo è quello di continuare a monitorare nei prossimi anni i parametri raccolti fino ad oggi, anche nel tentativo di comprendere e “misurare” l’impatto dell’attuazione del Piano Nazionale sulla Malattia Diabetica sui soggetti affetti da diabete, che di questo Piano rappresentano i veri destinatari finali.

 

Simona Frontoni

President of the Scientific Committee IBDO Foundation

 

In allegato il report completo

Allegati:
Scarica questo file (Italian Diabete Monitor 2015.pdf)Italian Diabete Monitor 2015.pdf[ ]787 Kb