Home » Ricerca » L'assenza di un ormone del surrene (aldosterone) previene l'iperglicemia e protegge la secrezione insulinica in condizioni di obesita' sperimentale
 
L'assenza di un ormone del surrene (aldosterone) previene l'iperglicemia e protegge la secrezione insulinica in condizioni di obesita' sperimentale PDF Stampa E-mail
Martedì 30 Aprile 2013 05:50

L'aldosterone è un ormone steroideo prodotto dalle ghiandole surrenali con lo scopo di regolarizzare la pressione del sangue. Un gruppo di studiosi americani ha valutato se l’aldosterone potesse giocare un ruolo nella comparsa del diabete mellito di tipo 2. Gli esperimenti sono stati condotti su topi nei quali era stato tolto il gene dell’aldosterone. I risultati dello studio hanno dimostrato che l’assenza del gene codificante per l’aldosterone, in condizioni di obesità indotta da una dieta ricca in grassi, non riusciva a proteggere i topi dalla presenza di insulino-resistenza (insulina alta) mentre aveva un ruolo protettivo sulla secrezione di insulina da parte del pancreas. Inoltre, i topi che non producevano aldosterone presentavano una ridotta steatosi epatica (grasso nel fegato) ed una minore infiammazione del tessuto adiposo.
Il lavoro dimostra quindi che la modulazione dell’aldosterone, ormone che regola la pressione e che viene modificato da molti famaci attualmente già in uso per curare la pressione alta, è in grado di avere effetti anche sui principali parametri che inducono il diabete.

 

Fonte:
Aldosterone deficiency prevents high-fat-feeding-induced hyperglycaemia and adipocyte dysfunction in mice.
Luo P, Dematteo A, Wang Z, Zhu L, Wang A, Kim HS, Pozzi A, Stafford JM, Luther JM.
Diabetologia. 2013 Apr;56(4):901-10. 
doi:10.1007/s00125-012-2814-8
PubMed PMID: 23314847

 

da DiabeteRicerca